Una giornata eccezionale piena di novità su Windows 10. La più grande riguarda il prezzo sicuramente. Windows 10 sarà completamente gratuito per tutti gli utenti con almeno Windows 7 se questi decideranno di aggiornare entro la fine del prossimo anno. Anche tante novità su ogni fronte: Cortana, Spartan, Continuum e Xbox sono al centro.

Andiamo a vedere tutte le novità introdotte oggi:

Continuum

Windows 10 Continuum

Fino ad ora Windows 10 si è concentrato su dispositivi con solo mouse e tastiera, ma con la nuova build in arrivo la prossima settimana, anche i dispositivi 2-in-1 potranno godere di una nuova interfaccia con uno start screen a tutto schermo e un dinamico switch tra le due rilevando la presenza o meno della tastiera.

Un singolo prompt e uno switch nel centro delle notifiche ci permetterà di passare da un’interfaccia ad un’altra. La nuova Startscreen a tutto schermo sarà ovviamente disponibile anche per gli utenti con mouse e tastiera. Ora l’Action Center ha completamente sostituito la charms bar.

Cortana

Windows 10 Cortana

Come già visto e trapelato Cortana è arrivata su tutti i PC Windows. L’assistente personale di Microsoft fa il suo ingresso ufficiale anche su Windows 10. La barra di Cortana sarà presente di default sulla taskbar di Windows 10. Cornata farà le stesse cose su PC che sugli smartphone. Non mancherà nemmeno il supporto all’attivazione vocale con il comando “Hey Cortana “.

Su PC però Cortana potrà molto facilmente trovare i nostri file e i nostri documenti sia presenti in locale che presenti su OneDrive. Oltre all’interazione vocale è possibile anche un’interazione con la tastiera.

Universal Apps

Le nuove app “universali” arrivano ancora più prepotentemente con Windows. Ora calendario, Musica, Foto e tantissime altre sono le stesse nel vero senso della parola sia su uno smartphone che su un PC Windows con un’interfaccia che si adatta allo schermo del dispositivo che la sta eseguendo e al tipo di dispositivo che stiamo utilizzando.

Project Spartan

Windows 10 Spartan

Il successore di Internet Explorer arriverà su Windows 10 sia su dispositivi mobile che su PC desktop e notebook. Spartan è il nome in codice per il nuovo browser di Microsoft sarà un’app Universale disponibile sullo store unico per Windows Phone e Windows x86. Il nuovo browser monta un nuovo motore di rendering, IE Trident, che abbandona il supporto legacy e diventa super leggero e moderno.

Ovviamente non manca l’integrazione con Cortana che vi suggerirà qualsiasi cosa stia tracciando nel suo notebook. Naturalmente la versione tradizionale di Internet Explorer è ancora disponibile e probabilmente lo sarà anche dopo il lancio di Windows 10.

Xbox Gaming

Windows 10 Xbox

Con Windows 10 Microsoft mette un po’ di Xbox One anche su Windows. Ora abbiamo una nuova applicazione ottimizzata per dispositivi touchscreen e per tutti gli utenti con tastiera e mouse. Ma non solo, ora con Windows 10 Xbox sarà integrato con tutti giochi sviluppati per Windows. In effetti con una combinazione (Win + G) richiameremo il menu di Xbox per registrare video e interagire con Xbox Live.

Inoltre ora sarà molto più semplice condividere giochi tra Xbox One e PC che ora potranno far girare lo stesso identico gioco. Ma non solo, le esclusive di Xbox saranno comunque giocabili su Windows 10 tramite lo streaming su PC nell’app Xbox dedicata su PC.

Non è mancata la presentazione delle nuove librerie grafiche DirectX 12. Ora potrete godere sullo stesso hardware con un miglioramento prestazionale pari al 50% rispetto al DX11 e allo stesso tempo con un importante risparmio energetico.

Video

Disponibilità

Windows 10 sarà disponibile entro la fine dell’anno su tutti i dispositivi supportati. La prossima preview per tutti i Windows Insiders sarà disponibile la prossima settimana mentre la prima preview di Windows 10 per smartphone e tablet sarà disponibile a Febbraio.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: