Su richiesta di milioni di utenti, Microsoft reintrodurrà finalmente il vecchio tasto Start. Quello vero, non la variante già introdotta con il primo update di Windows 8, che rimandava semplicemente alla schermata classica dell’interfaccia Metro.

Nella conferenza per sviluppatori svoltasi ieri, Microsoft ha rivelato la notizia del grande ritorno, mostrando una scheda “ibrida” con l’interfaccia metro sulla destra e il classico menu sulla sinistra.

Nella stessa conferenza, Microsoft ha anche mostrato una nuova modalità che consente alle applicazioni sviluppato per Windows 8 di operare in ambiente desktop all’interno delle loro finestre. E ‘un ritorno alle radici che farà felici molti utenti. La schermata metro sarà comunque disponibili e non verrà del tutto abbandonata, sebbene siano in pochi ad utilizzarla quotidianamente.

L’aggiornamento dovrebbe arrivare entro la fine dell’anno, anche se un altro grosso update verrà rilasciato alla fine del mese, aggiornamento però che non includerà le novità presentate in questo articolo.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: