Microsoft ha presentato nella giornata di ieri importanti novità per il suo servizio di e-mail che verranno introdotte nelle prossime settimane. Gli aggiornamenti previsti sono sostanziali e vanno a proseguire il lavoro degli update precedenti che hanno migliorato il servizio in termini di performanceriduzione dello spamsicurezza e usabilità.

Andiamo ora a vedere nel dettaglio quali saranno le nuove funzionalità che verranno aggiunte al servizio di messaggistica di Microsoft:

Azioni istantanee direttamente dalla propria Inbox. Transitando in mouseover sui messaggi della propria casella, appariranno delle icone che permetteranno all’utente di spostare, cancellare e flaggare le proprie email in maniera immediata. La tipologia di azione può essere personalizzata in base alle proprie esigenze attraverso il menù “Opzioni”.

Contrassegnare i messaggi e spostarli in cima alla Inbox. Spesso l’aggiunta di unflag su un messaggio, non è sufficiente per ritrovarlo velocemente tra i tanti contenuti della Inbox. La nuova feature fa in modo che una email  su cui viene aggiunto un contrassegno, appaia in cima alla propria casella (l’utente può decidere se espandere o meno la sezione).

Pianifica Pulizia. Permetterà all’utente di conservare solo i messaggi più importanti o recenti ricevuti da un singolo mittente: la funzione è particolarmente utile per cancellare le mail ricevute da mittenti che spediscono comunicazioni quotidiane (come i siti di offerte). Qualora si vogliano mantenere i messaggi più recenti sarà possibile decidere se cancellare quelli più vecchi di 30, 60, 90 giorni.

Gestione delle cartelle. La nuova Hotmail permetterà di creare, rinominare, spostare, cancellare e svuotare le proprie cartelle in maniera rapida, senza essere costretti ad aprire nuove pagine.

Fotomail e Docmail. Allegare un file su Hotmail sarà più semplice. L’utente potrà infatti visualizzare ed editare i propri allegati grazie ad una preview gallery. Inoltre, l’opzioneSalva in SkyDrive sarà impostata come default. SkyDrive permette ora di caricare file superiori ai 100 MB.

Categorie personalizzate. Gli utenti avranno la possibilità di impostare diverse categorie per i propri messaggi basandosi sulla tipologia di mittente (la stessa email potrà appartenere a più categorie). Le newsletter saranno inoltre raccolte in modo automatico da Hotmail all’interno di una categoria dedicata.

Windows Live Hotmail è quindi pronto ad introdurre sostanziali nuovi funzioni, ma le novità non finiscono di certo qui: sono stati compiuti anche importanti miglioramenti a livello di prestazioni, infatti sarà miglioratà anche la  velocità, che ad oggi è 10 volte superiore rispetto al passato sulla protezione dallo spam, che è stato ridotto del 90% (dal suo picco nel 2006), e sul fronte dell’usabilità e della sicurezza.
Ecco una infografica che raccoglie le trasformazioni che hanno recentemente investito e migliorato Hotmail:

Infine Microsoft ha presentato il nuovo Windows Live Insight, una rubrica dedicata alle novità e anteprime proveniente direttamente da Microsoft. Questa nuova iniziativa vuole essere un ponte diretto tra l’azienda e il grande pubblico di internet, con un focus sulle tematiche inerenti a Hotmail, Messenger, SkyDrive ed Essentials, dove sarà possibile ricevere news e aggiornamenti in anteprima, oltre alla possibilità di creare un vero e proprio dialogo con gli utenti più attivi che saranno invitati a dare il proprio contributo con incontri,opinioni e scambi di idee. Emanuele Colli, Responsabile della divisione Online di Microsoft Italia dichiara in merito:

[quote]“Con questa iniziativa  vogliamo coinvolgere blogger, redattori online e utenti delle principali community tecnologiche, in una conversazione diretta e personale. L’obiettivo non consiste esclusivamente nel diffondere informazioni, ma ancor prima nell’ascoltare gli input provenienti dai tech influencer e dalla rete”.[/quote]

Windows Live Italia è raggiungibile tramite l’email (vedi Contatti), la pagina Facebook, il canale YouTube e il neonato account Twitter, per rispondere alle domande degli utenti, fornire chiarimenti e approfondimenti, o semplicemente discutere del presente e del futuro dei servizi Windows Live.

Ricordiamo che tutte queste novità saranno disponibili nelle prossime settimane direttamente dal nostro account hotmail.

via – c.s. Microsoft

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here