Colpa della crisi o della mancanza di sostanziali innovazioni dall’altra parte, Apple è stata superata da Windows Phone, e più precisamente da Nokia, per vendite e market share, almeno in Italia e almeno per il penultimo trimestre dell’anno che si conclude con Settembre.

Forte della mancanza di concorrenza, della presenza di dispositivi altamente concorrenziali (vedi Lumia 520) per caratteristiche tecniche e prezzo e per il marketing che si sta conducendo Nokia ha superato Apple con una quota di mercato per Windows Phone che si attesta in Italia al 13,7% contro il 10,2% di Apple comunque in calo netto rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

kantar-figures_t

Nello specifico si parla di una perdita del 4% da parte di iOS di Apple e di una crescita del 2.9% da parte di Windows Phone anno su anno. Dietro questi due c’è forte Android con il 71,6% di share in crescita di circa dieci punti che domina la classifica e fanalino di coda a chiudere la classifica sono Symbian e BlackBerry in caduta libera.

Sicuramente questi mesi la situazione cambierà. Con l’introduzione dei nuovi iPhone ci saranno certamente molte più vendite appannaggio di Apple ma un calo così consistente in tutta Europa rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, quasi tutto a favore di Nokia e Windows Phone, ci fa riflettere.

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: