Apple si sta preparando per un WWDC ricco di novità: se l’attenzione per questa conferenza è soprattutto sul software, non vuole comunque lasciare a bocca asciutta chi si aspetta qualche nuovo prodotto.

Infatti Apple ha richiesto l’autorizzazione alla EEC per vendere i suoi prodotti in alcuni Paesi e dai documenti possiamo intuire quali sono le novità della mela morsicata, come succede praticamente ogni anno.

C’è anche stato un piccolo depistaggio, in quanto Apple ha inserito dei codici relativi a vecchi Mac già in commercio, ma le novità più succeso riguardano dei nuovi iPad ed una nuova tastiera.

Come detto, i codici relativi ai Mac sono stati un buco nell’acqua: l’identificativo A1289 equivale al vecchio Mac Pro del 2009, il codice A1347 identifica il Mac Mini e le sigle A1418 e A1419 stanno ad indicare gli iMac 4K e 5K già in commercio. Chissà perché Apple ha inserito questi codici…

Tuttavia i codici relativi ad iPad e Magic Keyboard sono nuovissimi: si tratterebbe infatti di ben 4 iPad – 2 varianti se contiamo la versione solo WiFi e quella con LTE – e quella che dovrebbe essere la nuova tastiera con Touch Bar integrata.

Dopo il possibile annuncio dello speaker Siri, Apple è pronta a lanciare nuovi dispositivi.

Via

Classe 90, da sempre appassionato a tutto ciò che è tecnologico. Ama gli sport e guardare telefilm fino a tarda notte.
Nel tempo libero si diletta nella fotografia e nel montaggio video, oltre a provare a nascondere il suo accento terrone senza grossi risultati.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.