L’avventura dell”E3 per Xbox One e Microsft è quasi totalmente conclusa. Il risultato portato a casa non è stato sicuramente dei migliori. I siti di tutto il mondo hanno surclassato la console next-gen del gruppo Microsoft paragonandola alla mirabolante offerta che Sony (con la sua Playstation 4) si accingerà a portare nei negozi fra qualche mese.

Microsft pare non abbia giocatoa ncora tutte le sue carte. Come più volte ribadito, XBox One vuole offrirsi al suo pubblico come una sorta di postazione unica per l’intrattenimento domestico, unendo al piacere di giocare ai propri videogame preferiti, quello di poter ascoltare la musica, navigare su internet e guardare la tv. Ed è proprio su quest’ultimo passaggio che Microsoft sta spingendo affinchè il colosso della Pay Tv Sky possa costruire una sorta di pacchetto All Inclusive: abbonamento canali pay + decoder XBox One.

La notizia è ovviamente un rumor, e ve lo riportiamo come tale, ma pare che le due parti discutano della cosa sin da prima dell’E3. Il gruppo britannico di Sky risponderà affermativamente? E se sì, anche l’Italia (e gli italiani) beneficieranno di questa interessante partnership?

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: