Il produttore Cinese Xiaomi non si ferma ed aggiunge al proprio organico un altro ex-dirigente di Big G. Si tratta di Jai Mani, un’analista e pianificatore di strategie commerciali per Google Play che fino a poco fa’ lavorava per Google.

Il nuovo acquisto trainerà l’arrivo di Xiaomi in India, infatti secondo Hugo Barra, che ha lavorato con Mani ai tempi di Google, servirà da punto di connessione tra gli utenti in espansione in India e il centro vitale di Xiaomi a Beijing. Xiaomi si adopererà inoltre presto per mettere in piedi un team di ingegneri in India.

Questa mossa ci fa’ capire quanto Xiaomi sia decisa ad espandere il proprio raggio di azione, incominciando ad attaccare quei mercati intorno a se’ per espandere i propri prodotti. L’azienda si aspetta di vendere 100.000 dispositivi a settimana nel territorio Indiano.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: