C’era tanta attesa per il nuovo Xiaomi Mi 11 e finalmente oggi è stato svelato ufficialmente nell’evento lancio in Cina dove è stato presentato al mondo il primo smartphone con il nuovo chipset Snapdragon 888.

Si tratta infatti del primo smartphone sul mercato con lo Snapdragon 888 di Qualcomm , che sarà lo standard per la fascia alta del 2021 insieme al modem 5g X60.

Xiaomi Mi 11 è un concentrato di potenza racchiuso in un design molto particolare sul retro, che vede un discostamente dai soliti setup fotografici disposti a rettangolo dove mostra invece forme più tonde.

Il design è infatti quello che era già trapelato nei leak dei giorni scorsi anche se troviamo alcune features e specifiche che erano rimaste avvolte dal mistero come l’utilizzo del nuovo Gorilla Glass Victus.

Vediamo insieme Xiaomi Mi 11 a cominciare dalla scheda tecnica.

Xiaomi Mi 11 scheda tecnica

  • Chipset: Qualcomm Snapdragon 888 + GPU Adreno 660
  • Display: AMOLED Quad-Curve da 6,81″, supporto HDR10+ e DCI-P3, 120Hz (480Hz campionamento tocco), QHD+ 20:9, contrasto 5.000.000:1, luminosità tipica 900 nits, massima 1.500 nits
  • Memoria:
    • RAM 8-12GB di tipo LPDDR5 a 3.200MHz
    • memoria di archiviazione 128-256GB di tipo UFS 3.1
  • Fotocamera:
    • Posteriore: 108 MegaPixel da 1/1,33”, f/1,85, lenti 7P, OIS, AF, pixel da 0,8 micron, 13 MegaPixel ultrawide da 122°, f/2,4, 5 MegaPixeltelemacro, AF, f/2,4 (messa a fuoco tra 3 e 10cm)
    • Anteriore: 20 MegaPixel, f/2,4, pixel da 0,8 micron
  • Connettività: modem Snapdragon X60, Dual SIM dual 5G stanby, Bluetooth 5.2, Wi-Fi 6, USB-C, NFC, GPS a doppia frequenza
  • Audio: Doppio speaker by Harman Kardon, certificazione Hi-Res Audio e Hi-Res Audio Wireless
  • Sensori: monitoraggio del battito cardiaco tramite sensore di sblocco sotto al display, sensore IR
  • Batteria: 4.600 mAh con supporto alla ricarica rapida a 55W via cavo, wireless a 50W, ricarica inversa a 10W (alimentatore non incluso in confezione)
  • Dimensioniepeso:
    • 164,3 x 74,6 x 8,06mm (vetro), 164,3 x 74,6 x 8,56mm (pelle)
    • 196 grammi (vetro), 194 grammi (pelle)
  • Altro: Camera di raffreddamento VC LiquidCool Technology, sensore di impronte digitali sotto al display, sblocco con scansione del volto, corpo in vetro Gorilla Glass Victus
  • Sistema operativo: MIUI 12 basata su Android 10

Cominciamo dal display di Xiaomi Mi 11 che mantiene la tecnologia AMOLED con risoluzione 1440p e diagonale 6,81″ prodotto da Samsung e curvo sui bordi. Abbiamo il supporto HDR10 e la luminosità massima dai primi test sembra altissima: 1700nits. Come detto sopra a proteggere lo smartphone troviamo il nuovo Gorilla Glass Victus prodotto da Corning.

Troviamo la frequenza di aggiornamento a 140Hz che rende l’utilizzo ( sopratutto nei giochi ) molto più fluido e naturale alla vista. Il campionamento del touch arriva invece a 480Hz.

Oltre allo Snapdragon 888 al suo interno troviamo 8GB di RAM di tipo LPDDR5-3200, mentre le opzioni di storage partiranno dai 128GB UFS.3.1. al suo interno troviamo ovviamente Android ( in versione 11 ) con la MIUI nella versione 12.5.

Il setup fotografico sul retro è sorretto dal sensore principale da 108MP (1/1,33″) dotato di OIS. Ad affiancarla troviamo un sensore grandangolare 13MP f/2.4 ed una fotomera macro da 5MP f/2.4. Frontalmente la fotocamera è incastonata in un piccolo foro nel display.

La batteria è da da 4600mAh con ricarica rapida fino a 55W via cavo e 50W wireless. vi ricordiamo che Xiaomi ( come Apple e altre aziende ) non inseriranno più il caricabatteria in dotazione.

Non sappiamo ancora quando xiaomi Mi 11 arriverà ufficialmente in Italia ma già nelle prossime settimane sarà acquistabile in Cina e ovviamente sugli store online di importazione.

Xiaomi Mi 11, nella sua versione con 8GB di RAM e 128GB di storage, costerà in Cina 3999 yuan ovvero circa 499 euro. Si passa poi a 4299 Yuan per il taglio 8/256GB e 4699 Yuan per il modello da 12/256GB, rispettivamente pari a 538 e 588 euro al cambio anche se dovremo aspettarci cifre più elevate quando arriverà ufficialmente in Italia. Sono disponibili diverse opzioni di colorazioni tra cui una in pelle.

Maggiori dettagli saranno disponibili dopo l’annuncio ufficiale per il mercato occidentale.


Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.