Arrivano informazioni su Xiaomi Mi A2: si preannuncia un nuovo best buy?

Il nuovo Xiaomi Mi A2 potrebbe arrivare presto con display 18:9 e Snapdragon 626.

Il Mi A1 ha segnato l’arrivo di Xiaomi in Europa, un dispositivo con Android stock che ha fatto felici molti utenti. Xiaomi sembra essere al lavoro su Mi A2, oggi infatti è trapelata online quella che sembra essere la scheda tecnica. Riuscirà a raggiungere e superare il successo di Xiaomi Mi A1?

La piattaforma hardware non dovrebbe discostarsi molto dal predecessore, il SoC dovrebbe essere uno Snapdragon 626 accompagnato da 4 GB di RAM e 64 GB di storage. Le indiscrezioni parlano di una dual-cam, con sensore principale da 20 MP e obiettivo f/2.0 e secondario da 8 MP e obiettivo f/1.8, con stabilizzatore ottico. Per la fotocamera anteriore invece si parla di un sensore da 20 MP con obiettivo f/2.0.

Xiaomi Mi A2 fronte e retro

Il Mi A2 dovrebbe integrare un pannello da 5,99 pollici Full-HD+ (2.1.60 x 1.080 pixel) IPS. Vista la risoluzione, dovrebbe trattarsi di un display in 18:9, il che conferma il design dello smartphone venuto fuori dalle immagini trapelate attraverso il TENAA, ente che certifica gli smartphone per il mercato cinese.

Il display da 18:9 sembra quasi scontato, rapporto di forma che è stato giù introdotto ampiamente in molti dispositivi Xiaomi. Esattamente come il Mi A1, la scocca sarà realizzata in metallo dove verrà posto il sensore biometrico.

Xiaomi Mi A2 spessore

La filosofia software continua, il MI A2 sarà certamente basata sulla piattaforma Android One aggiornata alla versione 8.1 Oreo. Per quanto riguarda il prezzo, anche questo non dovrebbe discostarsi molto da quello del predecessore, che in Europa è arrivato a 279 euro per poi calare rapidamente sotto i 200 euro.

È possibile che Xiaomi possa alzare il sipario su questo Mi A2 già nelle prossime settimane. Un ottimo rapporto qualità/prezzo che preannuncia già il successo di questo nuovo Mi A2.

 

 

 

 

Fonte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Commenti recenti

Ti potrebbe interessareRELATED
Consigliati per te