Le Airpods di Apple sono un prodotto veramente ben riuscito. La bontà delle cuffie della casa di Cupertino si può apprezzare dal numero di emulazioni delle varie aziende presenti sul mercato. Ci prova anche Xiaomi con le nuove Mi AirDots Pro, gli auricolari che sono pronti a spaccare il mercato!

Xiaomi Mi AirDots Pro – Tanta cura a buon prezzo

Xiaomi Mi AirDots Pro auricolari wirelessLe cuffie AirDots Pro hanno un design molto simile alle AirPods di Apple. Il peso è di 5,8 grammi a cuffia e, a differenza della maggior parte della concorrenza, ognuna può funzionare in maniera indipendente dall’altra, senza alcuna distinzione tra principale e secondaria. Sono dotate del sistema ANC (Active Noise Cancellation), utile per eliminare il rumore di fondo e regalare all’utente piacevoli momenti di musica. Supportano, inoltre, il codec AAC. Le Mi AirDots Pro condividono con il prodotto di Apple il riconoscimento delle gesture, utili per la gestione delle chiamate, della musica e anche per l’attivazione degli assistenti virtuali, sia Android che iOS.

Xiaomi ha arricchito gli auricolari della certificazione IPX4, fondamentale per il loro utilizzo sotto la pioggia e di un’ autonomia di circa 10 ore con una singola ricarica. Tra le altre cose, il case per la ricarica delle stesse è pratico e potente: è in grado di portare le cuffie dallo 0% al 100% in appena un’ora. Per quanto concerne l’audio, le AirDots possiedono uno speaker con un diametro di 7mm, realizzato con un magnete al neodimio e boro, accoppiato ad un diaframma placcato in titanio.

Le Migliori Cuffie - Marzo 2019
Siete in cerca delle Migliori Cuffie in circolazione per tipologia e prezzo? La guida alle Migliori Cuffie è aggiornata ogni mese con le ultime proposte del mercato.

Le Mi AirDots Pro saranno disponibili in Cina dall’11 gennaio ad un prezzo di 399 yuan, circa 50 euro al cambio. Saranno disponibili in Europa, probabilmente, solo attraverso i classici canali di importazione.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: