Probabilmente una risposta immediata al lancio del OnePlus One, lo smartphone top di gamma che costa meno di 300€, è stata quella di Xiaomi che ha deciso di applicare allo Xiaomi Mi3 un taglio di prezzo portandolo a livelli molto più competitivi.

Lo Xiaomi Mi3 è stato lanciato lo scorso Settembre ed è rimasto da allora uno dei più economici smartphone Android, ma da oggi il colosso cinese ha ridotto il prezzo del Mi3 da 16 GB a 270$ (circa 195€ tasse escluse), mentre il modello da 64 GB viene venduto a 320$ (circa 230€ tasse escluse).

Insieme a questo annuncio, l’azienda riferisce che entro la fine del 2014, il MI3 dovrebbe sbarcare ufficialmente in India, Brasile, Russia, Indonesia, Malaysia, Messico, Filippine, Tailandia, Turchia e Vietnamniente Italia) nelle versioni con SoC Tegra 4 oppure con Snapdragon 800.

Xiaomi Mi3 taglio al prezzo
Xiaomi Mi3 taglio al prezzo

Via

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: