Xiaomi Mi Note 2 non è l’unico smartphone presentato oggi da Xiaomi. Il produttore cinese ha infatti stupito tutti con Xiaomi Mi MIX, un dispositivo dotato di display edge-to-edge che, nonostante l’appellativo di “concept phone”, sarà effettivamente commercializzato. Mi MIX si avvale di un display del tutto particolare: non si tratta del solito pannello con rapporto di forma 16:9 Full HD o Quad HD, quanto piuttosto di una soluzione custom da 17:9 con risoluzione pari a 2040 x 1080 pixel e diagonale da 6.4 pollici.

Lo schermo di Xiaomi Mi MIX ha incastonato in una cornice sottilissima, e ricopre addirittura il 91,3% della superficie del lato posteriore del terminale. La fotocamera frontale è stata locata, in maniera atipica, sul lato inferiore del telefono. Per la prima volta, Xiaomi ha deciso di affidarsi ad un sistema di input on-screen: non è infatti presente, sul lato frontale, il classico pulsante home fisico. Ed è proprio grazie al display con rapporto di forma 17:9 che è possibile ottenere una superficie operativa di 16:9, con lo spazio restante che viene impiegato per i controlli touch a schermo.

Ma dove sono andati a finire, allora, lo speaker e il sensore di prossimità? Xiaomi ha dovuto reinventare entrambe le cose: per il comparto audio si è optato per uno speaker piezoelettrico con driver in ceramica; il sensore di prossimità è diventato ultrasonico ed è stato posizionato sotto lo schermo. Di ceramica non è solo il driver dell’altoparlante, ma anche l’intero corpo dello smartphone: sono infatti realizzati con questo materiale il frame, il retro e persino i pulsanti laterali. Il design industriale è stato progettato dal designer Philippe Starck.

Xiaomi Mi MIX è un vero e proprio flagship: sotto la preziosa scocca batte infatti il cuore di un SoC Qualcomm Snapdragon 821, affiancato nel modello base da 4GB di memoria RAM e da un comparto di storage da 128GB, e nel top di gamma da 6GB di RAM e ben 256GB di memoria interna. Il modello più costoso si avvale anche di dettagli in oro 18K che cingono la fotocamera e il sensore fingerprint posizionati sul retro del telefono. La fotocamera posteriore è da 16MP, con PDAF e supporto per i video in 4K; quella frontale è da 5MP. Mi MIX è un telefono dual SIM e monta una batteria da ben 4400 mAh, ricaricabile tramite la tecnologia Quick Charge 3.0 di Qualcomm. Sarà commercializzato al prezzo di 3499/3999 yuan (modello base/top di gamma), ovvero, al cambio attuale, 474/542 euro. Un case in cuoio è incluso nel prezzo per entrambi i modelli.

venduto da 
LG G5 Smart Edition Smartphone, Schermo IPS da 5.3", 32 GB, Grigio Titanio
venduto da 

Via

Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.