Xiaomi torna alla carica e nella giornata di oggi presenta il nuovo arrivato della famiglia entry-level dell’azienda, lo Xiaomi Redmi 2A. Come è facile intuire dal nome si tratta della variante low-cost del popolare Redmi 2 ma al suo interno troviamo un nuovo chipset nato dall’acquisizione dell’azienda da parte di Xiaomi lo scorso anno. La differenza di prezzo con il Redmi 2 è di circa 20$ ( 97$ contro i 112$ del Redmi tradizionale) e questo è stato possibile grazie al nuovo chipset Leadcore L1860C che offre performance quad-core a 1,5Ghz e una GPU Mali T628MP2. Al suo interno troviamo ovviamente Android con interfaccia MIUI basata su Android  5.0 Lollipop e la batteria ha una capienza da 2200mAh.

Sulla parte posteriore troviamo una fotocamera da 8Mpx mentre quella frontale è da 2Mpx. Il Redmi2A è attualmente in arrivo sul mercato Cinese nella variante 4G LTE e dual sim in standby e per il momento non è previsto il suo arrivo tramite canali diretti in Europa, infatti per questo dovremo attendere il prossimo anno quando Xiaomi cercherà di entrare anche nel territorio USA e Europeo.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: