Sony ha presentato il suo Xperia Z Ultra, un nuovo phablet che si avvicina sempre di più ai tablet di fascia bassa. A bordo infatti troviamo un enorme display da 6,4 pollici. Il tutto in accoppiata con il predetto SoC Qualcomm Snapdragon 800 con supporto LTE.

Xperia Z Ultra pesa ben 212 grammi (50 grammi in più rispetto a Xperia Z), ma il design è stato reso più sottile a soli 6,5 millimetri. A bordo sono presenti 16 GB di memoria espandibili con microSD. Per tenere lo schermo acceso Sony ha integrato una batteria da 3.000 mAh. La CPU è un’unità da 2.2 GHz quad-core.

Xperia Z Ultra integra un display con tecnologia TRILUMINOS™ con X-Reality™ per dispositivi mobili per la migliore esperienza d’intrattenimento visivo che ne migliorano la resa cromatica e la nitidezza delle immagini visualizzate, alla risoluzione di 1.920 x 1.080 pixel.

SonyXperia Z Ultra

Non mancano le certificazioni IP55 e IP58 per la resistenza all’acqua e alla polvere. Xperia Z Ultra consente inoltre di scrivere o disegnare con qualsiasi matita, penna a stilo o a sfera con una punta con diametro maggiore di 1 millimetro. A bordo troveremo una fotocamera con sensore Exmor RS da 8 MP (con video e foto HDR) e una frontale da 2 MP.

Per quanto riguarda la connettività, il phablet supporterà le reti LTE e HSPA+. All’uscita, Xperia Z Ultra avrà Android, 4.2 (Jelly Bean) a bordo. Il debutto sul mercato è previsto, a livello mondiale, dal 3 ° trimestre 2013 nei colori bianco, nero e viola.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: