Youtube sta migliorando la sua offerta con una serie di interessanti novità annunciate o velatamente dichiarate nel giro delle ultime 48 ore. Oltre ad aver confermanto in nuovi 14 stati la possibilità di poter abilitare canali Youtube con iscrizione a pagamento, gli sviluppatori dell’app ufficiale del noto sito di videosharing sono pronti ad introdurre una nuova feature che ptorebbe essere la rovina dei vari servizi come Spotify, Deezer e simili.

Secondo quanto è stato scoperto nell’ultimo aggiornamento, pare che fra le stringhe di codice sia apparsa una funzione che permetterà gli utilizzatori dell’app Android di Youtube di ascoltare l’audio di video e playlist anche con lo smartphone/ tablet in modalità stand-by; un po’ come già avviene con le nostre app dedicate all’ascolto di musica (Play Music, ad esempio).

A questa nuova feature – che potrebbe essere lanciata oggi durante l’evento “Google Play Store” o entro la prima settimana di novembre – si potrebbe trovare una sorta di compromesso con quella accennata ad inizio articolo. Ovvero: iscrizione dei canali musicali a pagamento (si parla di 99 cent di dollaro al mese) + ascolto in streaming = una nuova concorrente nel mondo dei vari servizi di musica in streaming. Sarà così?

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome