Per chi non ha seguito la vicenda, in questi giorni Asus Italia si è trovata al centro di una piccola bufera nata dal fatto che gli utenti che avevano preordinato lo Zenfone 2 sono stati costretti a tempi di attesa molto lunghi ( anche di 4 settimane ) a causa di alcuni problemi che hanno fatto ritardare le consegne.

Asus Italia tuttavia è rimasta sempre molto attiva sulla vicenda e anche tramite la pagina ufficiale Facebook ha tenuto più volte a scusarsi per l’inconveniente e si è sempre dimostrata molto disponibile alle richieste degli utenti che avevano già effettuato i preordini, spiegando come stavano già muovendosi per cercare di venire incontro ai clienti che volevano disdire la propria prenotazione.

Tuttavia in queste diversi utenti che avevano effettuato il preordine si sono visti recapitare una e-mail da Asus. A quanto pare Asus ha rimborsato i clienti insoddisfatti, ed inoltre ha offerto uno Zenfone 2 completamente gratis nella colorazione rossa.

Non è chiaro quanti utenti abbiano ricevuto questa sorpresa da parte di Asus ma è sicuramente da apprezzare il trattamento speciale di chi ha creduto nello Zenfone 2 e in Asus. L’iniziativa al momento è riservata solo a coloro che hanno ricevuto la mail dove all’interno vi sono le indicazioni per ottenere il telefono gratis tramite un codice univoco.

Speriamo che questa vicenda si risolva al meglio ma di certo l’impegno di Asus verso i suoi clienti è notevole ed è quello che ci si aspetta al giorno d’oggi ma che purtroppo non tutti riescono ad offrire. Ricordiamo che lo Zenfone 2 è uno smartphone che ci ha colpito estremamente durante la nostra recensione e che sicuramente farà parlare ancora di se’.

Quanti dei nostri lettori hanno ricevuto la mail da Asus?

Asus ZenFone 2 ZE550ML
  • Display:5.5
  • CPU:Intel Atom Z3560 1.8 GHz / Intel Atom Z3580 2.3 GHz Quad Core
  • RAM:2 GB 4 GB
  • Memoria Interna:32 GB 64 GB Espandibile
  • Fotocamera:13Mp
  • Sistema Operativo:5.0 ASUS ZenUI
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: