Mancano pochi giorni al CES ma i produttori fanno a gara per presentare i prodotti appena prima dell’apertura della fiera (in modo da suscitare interesse nel proprio stand e ricevere maggiori attenzioni da parte della stampa).

E’ la volta di ZTE, che ha presentato ben 3 nuovi smartphone.

Mimosa X

Mimosa X sarà il primo smartphone ZTE con processore Tegra 2 di Nvidia. A completare la configurazione troviamo un display QHD, fotocamera da 5 megapixel posteriore, fotocamera frontale VGA, 4 GB di memoria, GPS, Wi-Fi e Bluetooth. Per ulteriori informazioni, dovremo aspettare il MWC della prossima settimana. Il telefono sarà lanciato nel secondo trimestre di quest’anno.

ZTE PF200

PF200 sarà un modello di fascia alta. Ha un display da 4,3 pollici con risoluzione di 960 x 540, processore 1,2 GHz (probabilmente dual-core), fotocamera da 8 megapixel posteriore con videocamera  da1080p sul davanti, LTE, DLNA, MMC e connettività NFC. Il sistema operativo sarà Android in versione 4.0 Ice Cream Sandwich.

ZTE N910

N910 dovrebbe essere un modello mid-range e funziona su reti CDMA. Avrà uno schermo con risoluzione 800 x 480 di dimensioni sconosciute, processore a 1,5 GHz (probabile single-core), fotocamera da 5 megapixel con autofocus e flash, fotocamera frontale per video a 1080p, LTE, GPS, Wi-Fi, Bluetooth e connettività DLNA. Il sistema operativo sarà Android in versione 4.0 Ice Cream Sandwich.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: