ZTE Grand Memo è il primo phablet al mondo a montare il nuovo SoC Qualcomm Snapdragon 800, quello che garantisce le migliori prestazioni per ora disponibili sul mercato degli smartphone. Il phablet supera gli standard è arriva a toccare le dimensioni dello schermo di 5.7 pollici.

La cosa che però ci lascia un po’ a bocca asciutta è che questo ampissimo display non viene compensato da una adeguata risoluzione, che invece si ferma a quella di 720p, con una conseguente densità di pixel per pollice che si ferma a 258ppi.

ZTE Grand Memo

Per quanto riguarda il resto lo ZTE Grand Memo usa il top dei chipset Qualcomm disponibili, lo Snapdragon 800. I quattro core della CPU operano alla frequenza di 1.5 GHz e dovrebbero essere più veloci rispetto agli altri core dei chipsets Snapdragon, abbinato ad una GPU della serie Adreno 330 GPU che dovrebbe raddoppiare le performance della 320 degli Snapdragon S4.

Lo ZTE Grand Memo è sottile soli 8.5 mm, ma grazie alle dimensioni molto generose, gli ingegneri della casa Cinese sono riusciti ad integrate una batteria molto capiente che si attesterà nella capacità a 3,200mAh. La fotocamera di questo phablet avrà una risoluzione di 13 MP che registra video a 1080p.

Per la connettività sono presenti LTE Cat 3 (100Mbps download, 50Mbps upload) e un Wi-Fi with 802.11ac con supporto al dual-band, praticamente gli ultimi standard disponibili. Vi terremo aggiornati sul Mobile World Congress restate con noi!

Via | GSMArena

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Partecipa alla discussione