ZTE N880E è il nome in codice del primo dispositivo che non fa parte della famiglia Google ad essere stato aggiornato ad Android 4.2 e questo segna un buon traguardo per ZTE che si conferma come la più veloce nel distribuire l’aggiornamento al nuovo Jelly Bean 4.2.

Il produttore Cinese di smartphone conferma così il suo primato, anche complice il fatto che lo ZTE N880E ha una versione non personalizzata di Android e questo ha permesso un rilascio più veloce non dovendo andare ad aggiungere, togliere o modificare funzionalità alla pura esperienza Android offerta da Google. Lo ZTE N880E è stato rilasciato a Maggio ed è uno dei primi ad essere stato aggiornato ad Android 4.1.

He Shiyou, a capo della divisione smartphone di ZTE ha confermato che l’azienda introdurrà nuovi terminali con Android 4.2 nel prossimo futuro, assicurando che tutti i modelli attuali verranno aggiornati fino a quando le risorse hardware lo permetteranno.

Nonostante il fatto di essere stata una versione “Vannilla” di Android abbia accorciato notevolmente il tempo del rilascio di questo aggiornamento, ci piacerebbe vedere che tutte le aziende aggiornino in tempi brevi i propri terminali, visto che spesso un buon aggiornamento può portare più profitto per la casa produttrice e più soddisfazione verso il brand da parte degli utenti.

Via: Unwired View | Source: ZTE

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: