Ormai ci siamo quasi: l’attesissimo ZTE Nubia Z9 debutterà il 6 maggio a Pechino, negli ambienti del Water Cube, location già in passato utilizzata per altri lanci da alcune delle maggiori aziende cinesi come Meizu o Xiaomi. Attesissimo perché, come già noto dalle voci di corridoio, dovrebbe essere il primo smartphone al mondo ad adottare uno schermo borderless, cioè completamente privo di cornice laterale, una soluzione stilistica e tecnologica inedita che dovrebbe assicurare al Nubia Z9 un aspetto elegante e avveniristico al tempo stesso, oltre che un ottimo rapporto tra superficie totale e spazio dedicato alla visualizzazione dei contenuti.

nubia z9

Ma l’assenza di bordi attorno al display non è l’unico motivo di interesse per questo ennesimo smartphone top gamma: secondo quanto riportato dalle ultime indiscrezioni infatti, lo ZTE Nubia Z9 dovrebbe avere specifiche hardware di tutto rispetto. Nel database del popolare benchmark AnTuTu è stato infatti trovato di recente un elemento che combacia proprio con lo Z9 e che a quanto pare è equipaggiato con un display da 5.2 pollici Full HD, un SoC Qualcomm Snapdragon 810 formato da un processore con quattro core ARM Cortex A57 e altrettanti A53 e da una GPU Adreno 430, 3 GB di RAM e 32 GB di spazio dedicato allo storage, senza dimenticare il comparto fotografico che dovrebbe pter contare su una fotocamera posteriore da 16 Mpixel e su una webcam anteriore da 8 Mpixel, il tutto controllato da Android 5.0.2 Lollipop.

Non resta comunque ormai che pazientare per qualche settimana per poter ammirare dal vivo il nuovo ZTE Nubia Z9.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: