A New York Acer ha svelato anche uno smartwatch, l’ Acer Leap Ware. Si tratta di un indossabile che cerca di insinuarsi nel già saturo ventaglio di orologi smart adatti per il fitness, e lo fa con una scheda tecnica e funzionalità davvero interessanti.

Il display è totalmente circolare, senza fastidiose interruzioni dovute al sensore di luminosità. Ha un diametro di 42 mm ed è protetto da un vetro Gorilla Glass SR+ , il quale assicura resistenza ai graffi. Il Leap Ware è pensato per essere indossato nella quotidianità, quindi in ogni condizione meteorologica. Acer ha pensato, dunque, di certificare il dispositivo IPX7, che assicura una resistenza all’acqua fino ad un metro di profondità per un massimo di 30 minuti.

dotato di sensore di raggi ultravioletti

A muovere il tutto c’è un processore MediaTek, l ‘MT2523, unito al sensore biometrico MediaTek MT2511. Non c’è Android Wear a bordo, bensì un sistema operativo proprietario che consente di gestire le notifiche, di impostare obiettivi di fitness giornalieri e di registrare le sessioni di allenamento. L’orologio è in grado di rilevare il battito cardiaco, i livelli di stress e di fatica e di dare importanti informazioni sull’esposizione ai raggi ultravioletti.

L’Acer Leap Wear sarà disponibile intorno al terzo trimestre 2017, ad un prezzo di 139 euro.


Partecipa alla discussione