Acer continua a mostrare la propria determinazione nel mercato dei notebook gaming con la presentazione dei nuovi Predator Triton 700 e Helios 300 appena svelati nella cornice di New York durante la conferenza [email protected]

Predator Triton 700 e Helios 300 sono due prodotti rivolti ai gamer, nello specifico il Triton strizza l’occhio al pubblico di fascia alta, non solo nei componenti ma anche nella costruzione grazie ad un profilo estremamente sottile che lo renderà sicuramente oggetto del desiderio di molti. Analizziamo nel dettaglio i due dispositivi:

Predator Helios 300

Helio 300 di Acer strizza l’occhio al casual gamer che cerca il giusto compromesso tra prestazioni e budget, facendo del rapporto qualità/prezzo il suo pilastro principale. In realtà troveremo due modelli diversi di Helios 300 che si contraddistinguono per la diagonale del display, rispettivamente da 15,6 e 17,3 pollici ma in entrambi i casi con pannello FHD IPS. Al loro interno abbiamo invece un chipset Intel nelle versioni Core i7-7700HQ o Core i5-7300HQ mentre il comparto grafico è affidato alle GPU Nvidia GeForce GTX 1060 o 1050Ti, in entrambi i casi overclocckabili per far felici anche gli appassionati di modding e overclock. La RAM è invece da 16GB DDR 4 che si potrà espandere fino ad un massimo di 32GB totali.

All’interno troviamo inoltre un SSD per il sistema operativo ed un hard disk magnetico da 1TB. Sul lato connettività l’Helio 300 non si fa mancare una porta USB 3.1 Type-C e una tradizionale USB 3.0 e due ingressi USB 2.0. Il sensore wifi sfrutta lo standard 801.11 a/b/g/n/ac e completano la dotazione Bluetooth 4.1 e un’ingresso HDMI ed Ethernet; immancabile su un notebook da gioco.

Acer ha inoltre continuato a lavorare sulla dissipazione del calore che i notebook da gaming producono di loro natura e per questo il raffreddamento dell’Helio 300 sfrutta il sistema proprietario Aeroblade 3D2 formato da sottili lastre di metallo che potrà essere monitorato grazie al tool Predator sense che racchiude una panoramica del sistema così come la possibilità di effettuare l’overlock senza procedure complicate e software differenti.

I materiali e l’assemblaggio rimangono invariati in tutti i modello con una scocca nera opaca rinforzata in alcuni punti ed una tastiera retroilluminata e come da tradizione Predator.

Il Predator Helios 300 sarà in vendita in Italia dal mese di Agosto a partire da 1499€

Predator Triton 700

Il fiore all’occhiello dei notebook da gioco di Acer è sicuramente il nuovissimo Triton, su cui Acer ha voluto puntare molto sul design e la portabilità, entrambi fattori cruciali in questo mercato. Lo chassis in alluminio rende il dispositivo elegante, robusto e leggero infatti stiamo parlando di uno spessore di neanche 9mm ed un peso di appena 2,6Kg.

Sopra al display IPS da 15,6″ Full HD troviamo una webcam con risoluzione HD con supporto SHDR troviamo il touchpad e la tastiera; proprio in quest’ordine. Infatti la grande peculiarità di questo Triton 700 è l’insolita collocazione del touchpad sopra la tastiera fisica. Una scelta decisamente poco ortodossa ma che potrebbe avere i suoi benefici considerando che nessun gamer si tufferebbe a giocare senza il proprio mouse da gaming, dando così accesso facilitato ai tasti.  Inoltre il touchpad è di vetro Gorilla Glass 3.0 che lascia vedere il sistema di raffreddamento.

Sotto la scocca troviamo un display da 15,6 pollici che può essere collegato ad un monitor esterno Nvidia con G Sync, mentre il cuore del Triton è un processore Intel Kaby Lake i7 7700HQ o i5 7300HQ di settima generazione mentre il lato grafico è affidato alle nuove punte di diamante di Nvidia, ovvero le GTX Serie 10 con architettura Pascal e questo rende il Triton pienamente compatibile con gli attuali requisiti di realtà virtuale ed aumentata. Anche in questo caso il processore è affiancato da  16GB di memoria RAM soDIMM espandibili fino ad un massimo di 32GB. Lo storage interno il Triton 700 ha un SSD da 512GB con uno slot aggiuntivo libero per un secondo Hard Disk. Per quanto riguarda la dissipazione il Triton 700 presenta un doppio sistema di ventilazione con tecnologia Aeroblade 3D.

Terminiamo la scheda tecnica dell’ Acer Predator Triton 700 con la connettività: troviamo un’ingresso Thunderbolt3, due porte USB 3.0 ( che ricaricano anche da spento smartphone e altri device), una porta USB 2.0, una porta HDMI 2.0 e un’ingresso display port. Non manca la connessione di rete WiFi a/b/g/n/ac con tecnologia Killer DoubleShot Pro e un ingresso ethernet.

Acer Predator Triton 700: prezzo e data uscita in Italia

Il nuovo Acer Predator Triton 700 sarà disponibile in Italia a partire dal mese di agosto come l’Helios 300 con un prezzo di partenza di 3299€ ma tutte le configurazioni arriveranno entro fine autunno negli store fisici e online.


Partecipa alla discussione