Qualcomm ha creato la serie 700 quando credeva che fosse necessaria una linea di processori di fascia media che potesse fare da ponte tra la serie 600 e quella 800. Lo Snapdragon 710 è stato presentato meno di un anno fa, ma questo non ha impedito a Qualcomm di togliere il velo al nuovo 712, un processore che non stravolge, ma migliora e si adegua alle esigenze del 2019.

Qualcomm Snapdragon 712 – Un processore più intelligente con AI

Snapdragon 712 processore di fascia mediaL’architettura del nuovo arrivato è molto simile al predecessore: troviamo un sistema octa-core basato su una CPU Kryo 360 (fino a 2,30 GHz), il tutto realizzato a 10 nm. In realtà il nuovo processore condivide con il 710 la stessa GPU (Adreno 616), lo stesso modem (Snapdragon X15), la stessa velocità di scambio dati in download e upload ed il medesimo processore d’immagine (ISP Qualcomm Spectra 250).

Il vero upgrade, se così si può dire, risiede nel leggero aumento del clock del processore (2,3GHz a fronte dei 2,2GHz del 710) e nel nuovo sistema di ricarica, chiamato Qualcomm 4+. Anche lo Snapdragon 712 sarà dotato di intelligenza artificiale. L’AI si occuperà del miglioramento delle performance e della gestione dei consumi, anche se moto dipenderà dalla capienza della batteria del device che implementerà il processore.

Snapdragon 712 processore di fascia mediaIl nuovo hardware, secondo la stessa Qualcomm, dovrebbe garantire prestazioni superiori del 10% rispetto al modello dello scorso anno: si tratta, dunque, di una revisione, di un leggero upgrade che non stravolge le prestazioni, piuttosto rafforza la presenza di Qualcomm nel mercato degli smartphone medi di gamma. Concludiamo l’articolo sottolineando come non ci sia una data ufficiale di inizio produzione di questo modello, anche se possiamo intuire che i primi smartphone ad adottare lo Snapdragon 712 saranno presentati nella seconda metà del 2019.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Scrivi il tuo nome