1Control, giovane azienda attiva nel settore della smart home, lancia la sua prima campagna di equity crowdfunding. Da domani 17 luglio 2018 e per la durata di due mesi, la startup italiana che tre anni fa ha ideato e realizzato l’apri-cancello smart SOLO, terrà aperta una raccolta di capitali sulla piattaforma MamaCrowd.com. Obiettivo della raccolta: raggiungere il target di 150.000€.

L’equity crowdfunding è lo strumento che permette a società fortemente innovative come 1Control di coinvolgere un alto numero di persone che, tramite un investimento effettuato online, diventano soci dell’azienda. Chiunque con un’adesione minima di 500€ può partecipare al progetto di crescita. Il tutto con un processo semplice e certificato da CONSOB.

Nata all’interno di Superpartes Innovation Campus, noto acceleratore di startup, 1Control prende vita alla fine del 2015 con l’obiettivo di offrire un nuovo modo di entrare e vivere la casa, grazie a soluzioni innovative, altamente tecnologiche, facili da installare e utilizzare. Il primo prodotto, ideato da un giovane ingegnere informatico di nome Francesco Sarasini, è l’apri-cancello smart SOLO:l’unico dispositivo al mondo universale che senza necessità di internet, connessioni, fili e interventi tecnici, consente di aprire con lo smartphone cancelli, garage, basculanti e altre automazioni.

In questi primi tre anni, siamo riusciti ad accumulare forti competenze tecnologiche e a consolidarci nel settore, ben posizionandoci sul mercato come azienda innovativa. Il nostro futuro è pieno di idee e di nuovi progetti. L’equity crowdfunding è lo strumento che abbiamo scelto per cercare le risorse che ci permetteranno di raggiungere i nostri obiettivi di crescita e ci aiuteranno nello sviluppo di nuove soluzioni.

Marco Streparava, Presidente di 1Control

Un dispositivo smart che si inserisce nel mercato dell’IoT per la casa, settore che nel nostro paese ha registrato un tasso di crescita del 35% e che globalmente arriverà a valere 138 miliardi nel 2023, crescendo al tasso annuale del 13,6%. In Italia il 38% dei consumatori possiede almeno un oggetto intelligente e connesso nella propria casa e il 29% ha intenzione di acquistarlo in futuro.

1Control entra in questo mercato con un primo prodotto che innova il mondo dei cancelli e delle basculanti andando ad eliminare la necessità di utilizzo dei telecomandi, mercato stimato oggi inoltre 15 milioni di pezzi venduti all’anno in tutta Europa. Quello delle automazioni di condomini, edifici industriali e abitazioni indipendenti, invece, è stimato di oltre 20 milioni di unità.

1Control chiude un accordo internazionale con Silca, azienda leader del settore Sicurezza
1Control, giovane azienda nata con la creazione di SOLO, soluzione innovativa in grado di trasformare un normale smartphone in un telecomando universale per cancelli, è stata identificata e scelta per un progetto di co-engineering da Silca S.p.A., azienda [...]

SOLO di 1Control ha già venduto più di 10.000 pezzi coinvolgendo oltre 19.000 utenti unici che aprono il proprio cancello quotidianamente. Al fine di rispondere alle diverse esigenze dei mercaticonsumer e business, sono state realizzate altre due versioni: SOLO PRO e SOLO FILO. Una line up creata anche per soddisfare alcuni mercati verticali come quello dei condomini. L’obiettivo dell’azienda è quello di ampliare l’offerta per offrire un’intera gamma di prodotti pensati per l’accesso alla propria casa attraverso un’unica App. Oggi l’azienda ha già in fase di brevetto un nuovo prodotto: una serratura elettronica innovativa e rivoluzionaria che permetterà di entrare all’interno della casa in modo semplice e sicuro.

Abbiamo già una roadmap ben definita nel nostro business plan che delinea il percorso dell’azienda da qui a 5 anni con l’obiettivo di smaterializzare le credenziali di accesso ad abitazioni e uffici. Stiamo già lavorando ad una soluzione nuova e completamente integrata con SOLO, che siamo certi farà vivere un’esperienza unica, in modo semplice ed intuitivo.

Paolo Rota, Amministratore Delegato di 1Control

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: