Acer tiene molto alle esigenze dei suoi clienti e conosce perfettamente le nuove tendenze del mercato. Si è prodigata, dunque, per realizzare due PC convertibili, ingegnerizzati sulla falsa riga del Surface Pro di Microsoft. Presentati proprio oggi 27 Aprile nella cornice di New York, i due dispositivi sono gli eredi naturali dei modelli già visti lo scorso anno, ma con qualche -gradita- aggiunta. Vediamoli insieme:

Acer Switch 5

Erede dell’ Alfa 12, lo Switch 5 è un convertibile con pannello da 12 pollici IPS FHD+ , con processori Intel Kaby Lake Core i5 o i7 e con grafica integrata HD 620. Nessuna ventola installata: il dispositivo è infatti fanless grazie alla soluzione proprietaria Acer Liquid Loop che garantisce temperature basse senza fare affidamento su dispositivi ad aria. Il nuovo convertibile di Acer è dotato di SSD PCI-E, audio Acer TrueHarmony e WiFi AC.

Sarà disponibile nel mese di Luglio, a partire da 1199 euro.

Acer Switch 3

Lo Switch 3 è invece una soluzione più economica, caratterizzata da processori Pentium/Celeron, 4GB di RAM e display FULLHD da 12,2″. Rimane la sua natura convertibile mentre al suo interno troviamo la memoria di tipo eMMC.

Acer Switch 3 sarà disponibile da Luglio a partire da 499 euro.


Partecipa alla discussione