L'Italia rientra tra i primissimi Paesi a ricevere la disponibilità dei nuovi iPhone, che ora sono impermeabili e senza jack audio

SCRITTO DA Pubblicato il

Si è appena concluso il tanto atteso Keynote di Apple, che ha visto la presentazione dei nuovi smartphone iPhone 7 e iPhone 7 Plus.
Come di consueto, a poche ore dal lancio erano ben poche le novità non trapelate riguardo i nuovi iPhone che vedono importanti cambiamenti sotto la scocca.

DESIGN

apple-event-keynote-settembre-iphone-7-25

I nuovi iPhone presentano un nuovo design, non lontano da quello visto sui precedenti modelli ma con le linee delle antenne spostate superiormente così da avere un aspetto più uniforme. Ci sono due nuovi colori che vanno a sostituire lo Space Grey: si chiamano Jet Black e Black. Come i nomi suggeriscono, sono due colorazioni entrambe nere, con la differenza che il Jet Black presenta una finitura lucida con un particolare processo di anodizzazione, mentre il Black è un “semplice” nero opaco. Personalmente, penso che questa colorazione Black sia la più bella, nonostante tutto il focus fosse sulla versione lucida.

RESISTENZA

apple-event-keynote-settembre-iphone-7-71

I nuovi iPhone sono finalmente resistenti ad acqua e polvere, grazie alla certificazione IP67, così da non dover temere pioggia o (piccole) immersioni.

TASTO HOME

apple-event-keynote-settembre-iphone-7-67

Tutto nuovo anche il famoso tasto Home, che non è più un tasto fisico ma un pulsante Force Touch: questa rivoluzione del comando (che Apple è solita fare sui suoi prodotti di maggior successo, vedi l’anello degli iPod e il trackpad dei Macbook) permette di espandere le possibilità del tasto Home, che potrà avere diverse funzioni a seconda dell’app utilizzata. Le sue possibilità sono infatti aperte agli sviluppatori, che potranno integrare nuovi comandi e funzionalità.

DISPLAY

apple-event-keynote-settembre-iphone-7-14

I display non vedono miglioramenti in risoluzione o cambiamenti di dimensioni, ma migliorano ulteriormente in quanto a resa cromatica e luminosità.

FOTOCAMERA

apple-event-keynote-settembre-iphone-7-51

La fotocamera è da sempre un aspetto su cui Apple non si risparmia: il sensore resta da 12 megapixel ma per entrambi i modelli è ora presente la stabilizzazione ottica; inoltre troviamo un’ottica f/1.8 per scatti migliori in condizioni di scarsa luce. Non viene dimenticato il flash, che ora diventa quad-LED per tonalità ancora più naturali e maggiore illuminazione. Il software si arricchisce della possibilità di scattare in RAW e di un maggiore spettro di colori catturati, così da farli esplodere sullo schermo.
Anche la fotocamera anteriore vede un piccolo upgrade, in quanto il sensore diventa da 7 megapixel con la stessa resa cromatica migliorata e stabilizzazione dell’immagine.

apple-event-keynote-settembre-iphone-7-58

L’iPhone 7 Plus, in più, vede la presenza di un secondo sensore sempre da 12 megapixel, che attraverso un processo ibrido hardware/software permette uno zoom ottico 2x ed aumenta quello digitale fino a 10x. Presto un aggiornamento di sistema permetterà di sfruttare questi due sensori per scatti con un accentuato effetto bokeh sullo sfondo, richiamabile attraverso la nuova modalità Ritratto.

PERFORMANCE

apple-event-keynote-settembre-iphone-7-4

In quanto a potenza, Apple fa il solito importante passo in avanti con il nuovo chip A10, che diventa finalmente un quad-core, ed allo stesso tempo migliora ulteriormente l’esperienza grafica.

BATTERIA

apple-event-keynote-settembre-iphone-7-5

La batteria vede un upgrade, dopo la leggera riduzione dello scorso anno: non si sanno i dati tecnici (almeno non ancora) ma, secondo le stime di Apple, iPhone 7 dura 2 ore in più di iPhone 6S mentre iPhone 7 Plus dura 1 ora i più rispetto al 6S Plus. Sono dati tutti da verificare, ma se si dimostrassero veritieri si potrebbe finalmente dire che pian piano ci si avvicina ad autonomie soddisfacenti (soprattutto per il modello standard, in quanto il Plus vanta un’ottima autonomia).

SPEAKER STEREO

apple-event-keynote-settembre-iphone-7-15

Il comparto audio è stato uno dei punti chiave del Keynote, a partire dalla presenza di speaker stereo sui due lati corti dello smartphone: non sarà solo un semplice effetto stereo, ma permetterà di avere un volume 2 volte superiore ed una resa sonora molto migliore grazie ad un range dinamico aumentato.

EARPODS

apple-event-keynote-settembre-iphone-7-16

Come già si sapeva da diverso tempo, i nuovi iPhone abbandonano definitivamente il jack audio da 3.5mm in favore dell’ingresso Lightning: nella confezione dei nuovi iPhone, Apple aggiungerà i nuovi EarPods con ingresso Lightning, che vedono una resa sonora migliorata. Apple però ha anche pensato a chi non vuole rinunciare alle proprie cuffie preferite pur avendo un jack da 3.5mm, per questo con i nuovi iPhone ci sarà anche un adattatore Lightning/jack audio da 3.5mm, così da avere una resa sonora migliore senza cambiare le proprie cuffie.

AIRPODS

apple-event-keynote-settembre-iphone-7-30

Il comparto audio di Apple però punta forte sul wireless, per questo la casa di Cupertino punta forte sui suoi nuovi AirPods, degli auricolari completamente wireless di facile accoppiamento ed utilizzo. Esteticamente ricordano di EarPods, con anche la parte allungata verso il basso, ma sono di tutt’altra categoria: al loro interno vedono il nuovo chip audio W1, che migliora notevolmente la resa sonora. Presentano anche diversi microfoni, per poter effettuare chiamate e cancellare i rumori mentre si parla.

PREZZI E TAGLI DI MEMORIA

apple-event-keynote-settembre-iphone-7-38

Passiamo a prezzi e tagli di memoria: durante il keynote si parlava di prezzi identici a quelli dell’anno passato, ma purtroppo per l’Italia non si può dire la stessa cosa. Per fortuna sono raddoppiati i tagli di memoria, così da aver finalmente detto addio al modello ormai obsoleto da 16GB.
iPhone 7 parte da 799€ nel modello base da 32GB, mentre serviranno 909€ per il modello intermedio da 128GB e 1.019€ per il modello top da 256GB. 
iPhone 7 Plus parte invece da 939€ nel suo modello base da 32GB, mentre per i modelli da 128GB e 256GB serviranno rispettivamente 1.049€ e 1.159€.
I nuovi AirPods costeranno invece 179€.

DISPONIBILITA’

apple-event-keynote-settembre-iphone-7-64

Finiamo con le disponibilità: l’Italia figura finalmente nei primissimi Paesi a ricevere la disponibilità di iPhone 7 e iPhone 7 Plus. Questi saranno prenotabili a partire dalle 9:01 del 9 settembre, con disponibilità a partire dal 16 settembre.


Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo:


COMMENTA