Asus ci ha provato, ha tentato in ogni modo di tenere ben chiuse le porte dei suoi uffici per non far uscire nessun leak del nuovo smartphone che arriverà questa sera durante l’evento di Valencia.

Dispiace per Asus ma la sorpresa è stata rovinata dai soliti leaker su Twitter che hanno letteralmente spoilerato al mondo intero il nuovo Asus Zenfone 6 e la sua fotocamera rotante per avere un display full screen senza nessun tipo di notch. Le specifiche però sono ancora un mistero ma è possibile ipotizzare un processore Snapdragon 855, 6 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, doppia fotocamera standard da 48 Megapixel + modulo wide angle.

Dalle immagini del design di Asus Zenfone 6 è possibile notare la presenza del sensore di impronte digitale fisico posteriore, questo fattore dovrebbe confermare la presenza di un pannello LCD. In caso di OLED Asus avrebbe sicuramente provato ad integrare un sensore di impronte sotto lo schermo.

La scocca pare in vetro, lo smartphone sembra un bel po’ grande e pesante e onestamente, il meccanismo di apertura della fotocamera, quel ribaltamento, non è esattamente la rappresentazione fisica del concetto di rigidità.

Asus Zenfone 6 sarà uno smartphone interessante dal punto di vista tecnico ed estetico, molto del suo successo si baserà sul rapporto qualità-prezzo. Questa sera si avranno tutte le informazioni su Asus Zenfone 6.

Fonte

Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Notice something, think, write. Watching.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.