Sono stati presentati oggi in Cina i nuovi smartphone da gaming Blackshark 3 e la sua variante Pro che incorporano un hardware da top gamma ed alcune novità come i trigger fisici.

Seguendo il successo dei primi due modelli il nuovo BlackShark 3 si presenta con un design molto simile ai suoi predecessori fatta eccezione per il setup fotografico che ora vanta 3 sensori differenti: sensore principale da 64 MP, grandangolare da 13 MP e un ultimo da 5 MP per la profondità di campo. Frontalmente, invece, una fotocamera da 20 MP. La parte software è affidata ad Android 10.

In realtà le differenze tra il modello normale e quello Pro sono minime: Black Shark 3 integra un pannello AMOLED da 6,67 pollici con risoluzione Full-HD+ (2400 x 1080 pixel) con refresh rate da 90 Hz e una frequenza di campionamento del tocco a 270 Hz. Per quanto riguarda il modello Pro troviamo un pannello da 7,1 pollici con risoluzione Quad HD+ (3120 x 1440 pixel).

La scocca è realizzata in alluminio e vetro, inoltre troviamo una batteria da 4.720 mAh per Black Shark 3 e da 5.000 mAh per il modello Pro. In entrambi i casi, c’è il supporto alla ricarica rapida da 65W.

 

 

Black Shark 3 / 3 Pro  – Specifiche tecniche

  • Display: OLED da 6,67 ” Full HD+, refresh rate di 90 Hz e touch sampling rate di 270 Hz. Variante PRO: OLED da 7,1 pollici con risoluzione 2K (3120 x 1440 pixel) e refresh rate di 90 Hz
  • Chipset: Qualcomm Snapdragon 865
  • RAM: 8/12GB di RAM LPDDR5
  • Storage:128/256GB di memoria interna UFS 3.0
  • Fotocamera: tripla fotocamera posteriore da 64MP + 13MP (grandangolare, 120 gradi) + 5MP (per la profondità di campo), una fotocamera anteriore da 20MP e una batteria da 4720 mAh con supporto alla ricarica rapida da 65W.
  • Batteria: 5000 mAh.
  • Connettività: 5G e Wi-Fi 6

 

Black Shark 3 Pro – Pensato per il Gaming

Oltre alla presenza di un chipset di fascia alta ed un refresh rate del display a 90Hz troviamo l’introduzione di grilletti fisici sul dorso che funzionano in maniera analoga a quelli che troviamo sulle console. Qui  vengono chiamati “Master Buttons” e questa soluzione è in grado di fornire un feedback migliore, dato che stiamo parlando di pulsanti fisici, e potrebbe risultare interessante per una certa tipologia di videogiocatori mobili.

 

 

Black Shark 3 – Prezzo e disponibilità

I due nuovi smartphone saranno disponibili in Cina nelle colorazioni Black, Silver, Grey e Pink con i seguenti prezzi (al cambio attuale ):

  • Black Shark 3 8/128 GB circa 450 euro
  • Black Shark 3 12/128 GB circa 489 euro
  • Black Shark 3 12/256 GB circa 515 euro
  • Black Shark 3 Pro 8/256 GB circa 605 euro
  • Black Shark 3 Pro 12/256 GB circa 644 euro

Non ci sono ancora informazioni a proposito della disponibilità dei nuovi smartphone nel nostro mercato e probabilmente potremo acquistarlo tramite store online Cinesi.

Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.