Se disabilitate l’enorme notch di Google Pixel 3 XL, diventerà molto ma molto simile al “vecchio” Google Pixel 2 XL, cambio di materiali sul retro permettendo.

Alcuni possessori di Pixel 2 XL non sembrano particolarmente convinti di dover fare il cambio generazionale, sopratutto dopo aver letto che molte delle caratteristiche di Pixel 3 XL arriveranno anche sul loro smartphone nei prossimi mesi. Ecco le funzioni che Google renderà disponibili anche per i vecchi Pixel 2 e Pixel 2 XL:

  • Post produzione Modalità Ritratto
  • Modalità di scatto in notturna
  • Smart Compose su Gmail (solo in USA)
  • AR Playground
  • Duplex (solo in USA)
  • Screen Call (solo in USA)

Chiaramente non ci sono tutte le funzioni legate al nuovo hardware di Pixel 3 XL come per esempio i selfie con la fotocamera grandangolare ma c’è da ammettere che alcune funzioni interessanti come la post produzione della modalità ritratto e la modalità di scatto in notturna sono aggiunte davvero niente male.

Google Pixel 2 XL è ancora un gran bello smartphone, decisamente aggiornato e rapido e con una fotocamera superiore a molti smartphone più recenti. Una mossa che potrebbe far non comprare un nuovo Pixel 3 XL ai possessori di un vecchio Pixel ma che li renderà sicuramente più felici di aver speso i propri soldi per uno smartphone sempre sicuro e aggiornato.

Fonte

Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Notice something, think, write. Watching.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.