Pare che HTC stia tornando un po’ più attiva nel settore smartphone, lasciato da parte visto il successo del suo visore VR HTC Vive, uno dei sistemi di realtà virtuale più avanzati in circolazione.

Dopo aver lanciato due nuovi smartphone di fascia media U19e e Desire 19+, il brand taiwanese pare aver registrato ben dieci marchi con il nome storico . Se Wildfire non vi dice nulla, vi basti pensare ad uno dei device più chiacchierati intorno al 2010 e 2011, i fan di HTC ricorderanno anche la versione Wildfire S.

HTC Wildfire

Secondo i rumors HTC ha intenzione di riprendere in mano la gamma di fascia bassa e riportarla sul mercato un po’ per l’effetto nostalgia con HTC Wildfire 2019 e un po’ per costruire basi solide di vendite con un prodotto dal prezzo basso in grado di entrare nei best buy.

Entrare nei best buy, nei miglior smartphone per rapporto qualità prezzo, non è mai stata la priorità di HTC che ha sempre corteggiato la fascia lata del mercato ma in un periodo poco florido come questo, i numeri della fascia bassa del mercato non possono essere ignorati.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here