Ricordate qualche anno fa quel device dal nome così bizzarro da pronunciare in italiano? Si, sto parlando del Pocophone F1 creato da POCO sotto la supervisione di Xiaomi. Se non lo ricordate potete dare uno sguardo alla nostra review dello smartphone cliccando qui.

Di un successore del Pocophone F1 non si è vista nemmeno l’ombra, il motivo è chiaro. Xiaomi non ha più incentivato il brand POCO puntando ai device Redmi che si stanno facendo largo con una gamma prodotti abbastanza articolata e ben percepita dal pubblico.

Le cose però potrebbero cambiare a breve, il CEO di Xiaomi India ha confermato che POCO è un brand indipendente e che opererà solo secondo le sue volontà senza che Xiaomi debba o meno approvare qualcosa. Ecco il tweet ufficiale di Manu Kumar Jain:

L’idea di un futuro Pocophone F2 potrebbe quindi prender forma in maniera importante. Chiaramente non sarà uno smartphone in grado di esser venduto ufficialmente in Italia come accaduto con F1 grazie al supporto di Xiaomi ma se il futuro smartphone Pocophone F2 dovesse fare tanto clamore da rendersi desiderabile sicuramente gli shop di importazione ci metteranno ben di cinque minuti per attivare i preordini del futuro smartphone di POCO. Il nome resta sempre “poco” felice ma se lo smartphone sarà valido ci sarà da divertirsi.

Fonte

Notice something, think, write. Watching.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.