Finalmente il momento è arrivato, Samsung ha comunicato la data di presentazione ufficiale di Galaxy S10 e Galaxy S10+. Non solo, pare che ci saranno un bel po’ di sorprese al grande evento Samsung Unpacked.

Attraverso un tweet ufficiale, il profilo di Samsung Mobile ha annunciato che la prossima generazione di Samsung Galaxy verrà presentata, sotto luci ufficiali, il prossimo 20 Febbraio 2019 a San Francisco, secondo TheVerge l’evento si terrà alle 11 del mattino al Bill Graham Civic Auditorium.

Il grande protagonista sarà il Samsung Galaxy S10 e tutte le sue varie versioni come quella Plus e una premium con supporto alle reti 5G. Secondo un report di The Wall Street Journal, Samsung sarà anche in grado si svelare al mondo intero il suo primo smartphone pieghevole (Al CES 2019 di Las Vegas abbiamo già visto come potrebbe essere uno smartphone pieghevole).

Mario Levratto Samsung
Intervista a Mario Levratto di Samsung: "Siamo vicini ai clienti con riparazioni in un'ora a Napoli ma li stupiremo con Galaxy S10 e 5G"
Mario Levratto, head of marketing & external relations di Samsung, svela la vision dietro i Customer Service e accenna ad un futuro importante.

In netta rottura con il passato, Samsung ha scelto di svelare i nuovi Galaxy una settimana prima del Mobile World Congress 2019 di Barcellona ma è chiaro che quella sarà la sede per conoscere tanto di più della tecnologia presente nei nuovi smartphone, sopratutto del Galaxy S10 in versione 5G.

Samsung Galaxy S10+

Samsung Galaxy S10, Galaxy S10+ e lo smartphone pieghevole saranno device estremamente importanti per il brand che, quest’anno, vuole stupire tutti con la grande esperienza accumulata in questi anni in ambito display. Con molta probabilità, Galaxy S10 sarà estremamente borderless con un display bucato per ospitare la fotocamera frontale, mentre lo smartphone pieghevole potrebbe già rappresentare lo stato massimo della tecnologia flessibile disponibile al momento.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: