Amanti dei videogames, attenzione. Non fatevi scappare l’occasione di ottenere gratuitamente una copia di Shadow Warrior 2, uno dei più divertenti, irriverenti e soprattutto non convenzionali sparatutto in circolazione.

Questa offerta, che durerà solo per altre 24 ore è un regalo della piattaforma GOG per celebrare il suo anniversario di 10 anni di attività. Per aderire a questa offerta basta recarsi sul sito ufficiale, raggiungibile a questo link, e cliccare sul pulsante in homepage posto sul banner del gioco; lo trovate subito sotto l’immagine celebrativa del decimo anniversario.

Shadow Warrior 2 è uno sparatutto totalmente fuori dalle classiche regole di questa tipologia, ricorda a tratti il famosissimo Duke Nukem con la sua ironia mista ad azione e brutalità ma ha a differenza del titolo citato ha un’ottima storia con moltissime missioni secondarie da affrontare.

Perchè scaricare il gioco? Innanzitutto è un regalo, basta solo registrarsi con il proprio profilo e avere per sempre a disposizione nella propria libreria il titolo. Inoltre, nonostante sia in inglese, la storia non è male e il comparto Multiplayer  permette un gioco cooperativo fino a 4 persone con effetti grafici molto gradevoli alla vista, offrendo quel pizzico di novità a Shadow Warriror 2 che difficilmente si vede in un gioco di questa categoria.

Se vi stuzzica l’idea di sconfiggere orde di demoni, robot e sciamani impersonando Lo Wang, il protagonista posseduto da uno spirito di una giovane erede della Yakuza, e avere oltre 70 armi a disposizione, poteri mistici e soprannaturali, il tutto condito da una bella struttura narrativa; non c’è momento migliore di avere la possibilità di ottenere gratis questo interessante titolo.

PC da gioco - i migliori componenti per giocare • Ottobre 2018
Scegliamo i componenti per il vostro PC per giocare in base al vostro budget e alle vostre esigenze. Diverse configurazioni divise per fasce di prezzo.
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: