Nonostante le tante voci e le rincorse tra conferme e smentite, sembra che il colosso Cinese Huawei abbia intenzione di aggiornare ad Oreo molti dei dispositivi più recenti, compresi quelli di Honor.

Inizialmente avevamo avuto infatti la smentita dell’arrivo su Honor 8, ma oggi con un post blog ufficiale sembra che Huawei abbia confermato l’arrivo di Oreo 8.0 con l’interfaccia EMUI 8.0.

Attualmente Huawei sta reclutando 200 Beta Tester in Cina per diversi dispositivi tra cui Honor 8, Honor Note 8, Honor V8, Huawei Mate 8, Huawei P9, e il più economico Honor 6X. Questa è sicuramente un’ottima notizia per i possessori di 6X sopratutto perchè in Europa e USA aveva venduto molto bene.

Attualmente i Beta Tester che vengono richiesti sono 200 e per i seguenti modelli di smartphone:

Device  Eligible variants Baseline software version
Huawei Mate 8 NXT-AL10, NXT-CL00, NXT-TL00,  B596
Huawei P9/P9 Plus EVA-AL00, EVA-AL10, EVA-CL00, EVA-TL00, EVA-DL00, VIE-AL10 B399SP02 (P9)
B399SP01 (P9 Plus)
Honor Note 8 EDI-AL10 B359
Honor 8 FRD-AL10, FRD-AL00, FRD-DL00 B396
Honor V8 KNT-TL10, KNT-AL10, KNT-AL20, KNT-UL10 B397
Honor 6X BLN-AL10, BLN-AL20, BLN-AL30, BLN-AL40, BLN-TL10, BLN-TL00 B381 (AL10/AL20/TL10/TL00)
B160 (AL30/AL40)

Per partecipare alla Beta il dispositivo deve essere aggiornato con le ultime release OTA e non deve essere presente il Root in quanto -trattandosi di una Beta- potrebbero sorgere diverse incompatibilità.
Una buona notizia per tutti i possessori di Honor e Huawei che nei prossimi mesi dovrebbero vedere l’arrivo ufficiale di Android 8.0 a partire dagli smartphone di fascia alta.

Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.