Se non avete sentito parlare del coronavirus che sta mettendo in ginocchio la Cina, forse vivete su Marte con Elon Musk. Il virus cinese si sta diffondendo sempre di più sul territorio cinese tanto da allarmare anche il mondo tech.

Il governo cinese ha già diramato lo stato di massima allerta ed emergenze per massimizzare la sicurezza per evitare l’epidemia del coronavirus, scuole ed università sono chiuse, così come mezzo di trasporto sia via terra che via area. La zona di quarantena è importante, il governo cinese sta facendo di tutti per limitare il contagio e questo prevedere anche l’annullamento di eventi importanti come il capodanno cinese.

Tra gli eventi di una dimensione abbastanza grande da essere pericolosa, ci sono gli eventi tech. Xiaomi aveva in mente di tenere un grande evento a Pechino per la presentazione ufficiale di Xiaomi Mi 10, il nuovo flaghsip dal prezzo contenuto del brand che arriverà in Europa durante il MWC 2020 di Barcellona di fine Febbraio.

Xiaomi ha pensato bene di seguire le linee guida di prevenzione del governo cinese e probabilmente presenterà solo online il suo Mi 10, annullando l’evento locale. Il brand ha già reso noto che i suoi Xiaomi MiStore, i negozi fisici di Xaiomi presenti anche in Italia, resteranno chiusi fino al 3 di Febbraio. Questa misura di prevenzione è valida solo in Cina, i Italia i negozi resteranno aperti regolarmente com’è giusto che sia.

Fonte

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here