LG sta lavorando benissimo sulla fotocamera dei suoi telefoni da almeno tre anni. Ricordo come scattava LG G4, ricordo la doppia fotocamera di LG G5 con il modulo grandangolare e anche quest’anno LG G6 si è confermato su ottimi livelli.

Ma LG con il suo nuovo V30 presentato durante IFA 2017 di Berlino ha voluto fare di più. Ha montato un doppio modulo da 16 Megapixel con apertura record f1.6 stabilizzato + 13 Megapixel wideangle stabilizzato. Sebbene LG V30 stia tardando un po’ ad arrivare sul mercato, le prime impressioni apparse in rete confermano la bontà di questa soluzione.

Parker Walbeck ha provato una sfida impossibile per testare le reali capacità della fotocamera di LG V30. Il videomaker ha pensato di mettere a confronto la fotocamera di uno smartphone con uno strumento di ripresa cinematografica professionale come una RED camera dal valore di 50,000 Euro. Una sfida persa sulla carta? Ecco il video di LG V30 vs RED Camera:

Chiaro no? La camera RED restituisce un risultato migliore sotto tantissimi profili ma il punto non è questo. Con la giusta tecnica, con i giusti mezzi e con una precisa post produzione la fotocamera di LG V30 è in grado di raggiungere livelli qualitativi molto alti. Tutto questo è incredibile se pensiamo a quanto sia piccolo il sensore fotografico di V30.

Non pensate che con LG V30 potete iniziare a girare film a costo bassissimo ma uno strumento come il V30 messo nelle mani giuste può rendere tantissimo. Ok magari non ci si può girare un film in 8K ma magari iniziare a pubblicare qualche bel video u Toutube è possibile.


Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Notice something, think, write. Watching.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.