Qualche rumor era nell’aria e si sospettava che Nokia facesse un’operazione nostalgia con lo storico Nokia 3310 e la sorpresa effettivamente c’è stata.  Chi si sarebbe mai aspettato che il telefono più atteso del MWC 17 fosse anche il più particolare ? Proprio così, il nuovo 3310 è infatti realtà e farà la felicità di molti nostalgici del brand.

Questo nuovo telefono si ispira, ovviamente, alla linea del vecchio ed indistruttibile 3310. Leggermente curvo, ma non troppo, con un form factory molto particolare che strappa un simpatico e onesto sorriso. Nokia ha voluto rilanciare il brand 3310 come un feature phone con sistema operativo indipendente e quindi non con Android come gli altri Nokia presentati nella stessa giornata.

Video Nokia 3310 – 2017

Le specifiche tecniche sono molto basiche: un piccolo display da 2,4″, una fotocamera da 2 megapixel memoria da 16 GB (espandibili con microSD fino a 32 GB), ha una connettività massima raggiungibile 2G, un supporto agli Mp3 ed è presente la radioFM.

Ma la vera perla, che spingerà tutti i nostalgici a valutare l’acquisto, è la presenza all’interno di Snake! Diciamoci la verità, chiunque ricordi i “vecchi” nokia il primo pensiero va subito al meraviglioso gioco che era preinstallato sulla linea Nokia. Questo snake però è rinnovato, più moderno, una nuova versione, quindi per un giudizio più approfondito attendiamo di provarlo nei prossimi giorni allo stand all’interno della fiera.

Il prezzo di lancio sarà altamente competitivo, 49€ è il prezzo promesso, ed i nostalgici saranno sicuramente tentati dall’acquisto. Sarà disponibile in versione SIM singola e dual SIM in quattro allegre e sgargianti colorazioni (giallo, arancione, blu scuro e grigio) e con una batteria spaventosa che garantisce fino ad un mese di autonomia.

Nokia ha voluto puntare su un feature phone per rilanciare questo 3310 quasi a voler ricordare in tutto e per tutto il vecchio modello e per questo ha preferito lasciare Android per i modelli di fascia superiore.

Nokia 3310 Video Preview MWC 2017


Partecipa alla discussione