Oppo ha annunciato la linea Reno2 a Londra. La nuova famiglia di smartphone di Oppo punta tutto sul design unico e ricercato, ottime prestazioni e un’esperienza fotografica senza compromessi.

All’interno della linea (composta anche da Reno2Z) spicca lui, Reno2 con la sua fotocamera a pinna di squalo per avere un display realmente borderless senza notch e una notevole quantità di fotocamere sul retro. Oppo Reno2, già dalle prime impressioni, è bellissimo.

Oppo Reno2 design

Oppo Reno2 design

Ricercato, lussurioso e dettagliato. Son queste le prime impressioni che si avvertono appena si tocca un Oppo Reno2, la costruzione è ai massimi livelli, sembra di avere tra le mani solo il display grazie alla reale assenza di cornici e notch di vario tipo.

I materiali son quelli premium, il vetro è scintillante (non più opaco come la precedente versione), l’alluminio protegge i profili laterali. I dettagli fanno la differenza e si vede, Reno2 ha una sezione sul retro lucida che brilla di luce propria, non manca il classico o-dot di Oppo che permette alle fotocamere di non poggiare sulle superfici. Manca la certificazione contro acqua e polvere ma c’è un gran sensore di impronte digitali sotto al pannello che funziona in maniera perfetta, c’è anche il face unlock ma non in 3D.

Oppo Reno2 design

Oppo Reno 2 risulta essere uno dei device più riusciti dal punto di vista estetico in circolazione, il brand ha disegnato questo smartphone per farlo notare, per renderlo realmente utile (molto leggero ma un po’ scivoloso) e per ottimizzare al massimo gli spazi, proprio come chiedere il mercato a gran voce.

Oppo Reno2 display

Oppo Reno2 display

Oppo Reno 2 ha un display OLED da 6.5″ con risoluzione FullHD+, bordi totalmente assenti grazie alla fotocamera pop up a pinna di squalo ed a gran richiesta nessun notch, l’immersione nei contenuti è assolutamente garantita.

La qualità del pannello è altissima, i colori sono belli carichi, la luminosità è molto alta e i neri sono profondissimi. Mi piace anche la tecnologia sotto al display, sensore di impronte digitali di nuova generazione (sempre ottico) è veloce, reattivo e preciso.

Oppo Reno2 utilizzo

Oppo Reno2 utilizzo

Oppo Reno2 ha Android 9 con la nuova ColorOS 6.1, purtroppo non ha Android 10 ma la l’ultima versione di Android arriverà a brevissimo. C’è da ammettere che l’interfaccia di Reno2 è ulteriormente migliorata, continua a non convincermi il look invasivo della zona delle notifiche ma per quanto riguarda grafica ed animazioni ci siamo, tutto è molto curato.

Reno2 eredita le gesture di Android 10, quindi swipe per andare alla home, swipe con pausa per multitasking e swipe sui bordi laterali per tornare indietro (da entrambi i lati). Le applicazioni, ad un primo impatto, si aprono molto velocemente, segno di una grande ottimizzazione del processore Snapdragon 730G e i suoi 8 GB di RAM. Ottima notizia il singolo taglio di memoria interna da 256 GB. La batteria da 4000 mAh sembra promettere benissimo.

Oppo Reno2 scheda tecnica

Oppo Reno2 scheda tecnica

Dal punto di vista tecnico, Oppo Reno2 è molto completo anche non integrando il processore flagship di casa Qualcomm. 8 Gb di RAM accompagnano la memoria veloce da 256 GB, il cerchio si chiude con la batteria da 4000 mAh. Ecco la scheda tecnica completa di Oppo Reno2:

Sistema OperativoAndroid
Versione Sistema OperativoAndroid 9 Pie + ColorOS 6.1
Dimensionimm x mm x mm
CPUSnapdragon 730G
RAM (GB)8
Memoria interna (GB)256
Pollici Display6.5
Risoluzione Display2200x1080
Tipologia DisplayAMOLED Fullscreen
Megapixel Fotocamera48
Capacita batteria (mAh)4000

Vai alla scheda completa: Scheda tecnica Oppo Reno2.

Oppo Reno2 fotocamera

Oppo Reno2 fotocamera

La pop up camera a pinna di squalo da 16 Megapixel regala buonissimi selfie ma è la quad camera di Oppo Reno2 ad incuriosire,ecco la configurazione:

  • Sensore principale 48 Megapixel
  • Sensore 8 Megapixel ultra wide
  • Sensore 13 Megapixel Zoom 2x ottico (ibrido 5x)
  • Sensore 2 Megapixel Mono

Ancora troppo presto per valutare le prestazioni di questa configurazione fotografica di Reno2 ma le prime impressioni sono davvero interessanti. Di giorno gli scatti sono davvero piacevoli da osservare su quel display e di notte, Reno2, dovrebbe difendersi bene grazie alla Night mode.

Oppo ha lavorato in maniera importante anche per la registrazione video con la risoluzione massima 4K ma in FullHD a 60fps è possibile usufruire della modalità “Ultra Stabile” per avere un stabilizzazione ottima in video. Anche la cattura dell’audio non è male e può vantare della funzione Zoom audio che va a concentrare i microfoni sulla sorgente audio inquadrata nel video.

Oppo Reno2 prezzo e disponibilità

Oppo Reno2 prezzo

Oppo Reno2 arriverà in Italia nelle prossime settimane al prezzo di listino di 499 Euro. Un punto prezzo che ritengo giusto dopo aver potuto toccare con mano la qualità del device, è chiaro che al primo ribasso del prezzo il rapporto qualità-prezzo si alzerà terribilmente. La versione Reno2Z, è meno potente ed ha un set up fotografico meno prestante ma arriverà sul mercato ad un prezzo di listino di 349 Euro.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here