Se parliamo del brand Razer solitamente lo associamo a ottime periferiche gaming che possono avere anche un’utilizzo più classico. Infatti, sempre più spesso, finiamo ad utilizzare per lavoro mouse e tastiera di un livello ben più elevato rispetto al necessario investendo probabilmente più soldi del necessario.

Ovviamente nessuno vieta ad una persona di acquistare periferiche gaming per lavorare, però perché spendere di più per cose non congrue per il nostro scopo. Infatti per questo, Razer ha pensato bene di creare un pacchetto composto da tre periferiche per sopperire a questa eventualità nel catalogo di prodotti a disposizione.

Rzer Productivity Pack

Questo Pacchetto Produttività è composto da una tastiera, la BlackWidow Lite, un mouse wireless, l’Atheris, e un tappetino, il Goliathus Mobile Stealth.

Vediamo ognuno di questi tre oggetti nel dettaglio.

BlackWidow Lite

La BlackWidow Lite è tanto bella quanto piccola. Mantiene molte delle potenzialità delle sorelle maggiori, l’ultima che abbiamo valutato è stata la BlackWidow Elite, adattandole ad un’utilizzo più professionale rispetto al classico gaming.

Grazie ad una linea pulita ed una solidità già vista su altri modelli, questo modello Lite si differenzia principalmente per l’assenza del tastierino numerico e per i suoi tasti meccanici estremamente silenziosi. Personalmente trovo che la mancanza del tastierino, su di una tastiera pensata per lavorare sia una mancanza rilevante in quanto, spesso mi trovo a dover digitare una lunga serie di numeri, la velocità di scrittura rallenta decisamente.

Non sono presenti tasti speciali da personalizzare, anche se è possibile personalizzare la tastiera attraverso il software Synapse 3. Bisogna precisare che, nonostante le keycaps e i LED siano gli stessi delle classiche tastiere Razer che siamo abituati a vedere,non sarà possibile variare il colore della retroilluminazione che è solamente bianco ghiaccio.

All’interno della confezione sono presenti un sacchetto contenente degli o-rings che aumenteranno, in caso di necessità, la riduzione del rumore dei già silenziosi tasti e un comodissimo estrai tasti per effettuare l’operazione sopracitata.

Cosa piaceCosa non piace
Il silenzio durante la battituraMancanza del tastierino numerico
Illuminazione bianco ghiaccioManca un poggia polsi
Molto compatta e facilmente trasportabileNessun tasto speciale

Voto Complessivo Razer BlackWidow Lite – 8

Atheris wireless mouse

Il piccolo mouse Atheris è un dispositivo versatile a 360°. Utilizzabile via Bluetooth o Wireless, attraverso il dongle USB nascosto al suo interno, funziona con due pile stilo che troviamo all’interno della confezione per essere subito pronti all’utilizzo. Un bel regalo inaspettato.

I due tasti sul profilo sinistro sono ideali per programmare delle scorciatoie, peccato che non sono così semplici da premere in caso di utilizzo del mouse con la mano sinistra. Durante i test ho notato che la connessione con il dongle Wireless non è perfetta come mi aspettavo. Sembra che il mouse risenta di eventuali interferenze dell’ambiente circostante provocando una piccola discrepanza tra il movimento e l’input dato; molto meglio la connessione Bluetooth. Ovviamente è necessario che il portatile disponga al suo interno della connettività Bluetooth, in caso contrario sarà necessario affidarsi al connettore Wireless USB incluso al suo interno come nell’immagine sottostante.

Ovviamente va tenuta in considerazione la vita delle batterie. Durante il periodo di recensione non sono riuscito a datare la vita utile delle due pile stilo. Per sicurezza sarà sempre meglio portare con se una coppia di riserva in caso di morte improvvisa del mouse.

Nel complesso, nonostante le dimensioni compatte, il mouse risulta essere un’interessantissima periferica utile per i professionisti e anche per i gamer in mobilità mantenendo una buona usabilità in entrambe le situazioni. Bisogna comunque specificare che, visto le contenute forme, è preferibile utilizzare il Razer Atheris per uno scopo lavorativo, rispetto al gaming.

Miglior mouse giocare
Migliore mouse per giocare • Febbraio 2019
La velocità di un click può salvarvi la vita (in gioco); scopriamo assieme il miglior mouse gaming per ogni esigenza e per ogni budget.

Cosa piaceCosa non piace
Il form factor è perfettoAdatto solo a destrorsi
Connessione Wireless o BluetoothConnessione Wireless non perfetta
Compatibilità Win & MacMouse a batteria

Voto Complessivo Razer Atheris – 7

Goliathus Mobile Stealth

Un tappetino compatto, morbido e facilmente trasportabile. Basterebbero questi tre aggettivi per comprendere le potenzialità di questo Goliathus Mobile Stealth. Scendendo più nel dettaglio, questo mousepad è un’eccellente periferica aggiuntiva per tutti i professionisti che cercano un tappetino estremamente performante e facilmente trasportabile.

Lo spessore di soli 1,5 mm e la sua morbidezza lo rendono un oggetto ideale da inserire in ogni zaino per essere il perfetto compagno di viaggio per tutti i professionisti che hanno necessita di avere una garanzia di appoggio sempre a disposizione.

Non ho trovato alcun lato negativo per questo morbido tappetino. Potrebbe risultare leggermente piccolo, ma considerandolo come un accessorio da viaggio, non è assolutamente un punto a sfavore.

Cosa piaceCosa non piace
Spessore di soli 1,5 mmPer alcuni potrebbe essere troppo piccolo
Morbido
Facilmente trasportabile

Voto Complessivo Razer Goliathus Mobile Stealth – 7

Razer Goliathus Stealth Edition Tappetino Gaming, Universal

25,54€  Amazon Prime

521€ Kelkoo [venduto da FC Moto]

Conclusioni

Questo Productivity Pack risulta essere una alternativa molto interessante per chi cerca una serie di prodotti ideali per lavorare e avere allo stesso tempo caratteristiche superiori alle comuni periferiche da lavoro.

Seppur in parte sarebbe possibile valutare la BlackWidow Lite, viste le sue contenute dimensioni, il piccolo mouse Atheris, grazie al dongle contenuto al suo interno, e al morbido tappetino Goliathus grazie al suo ridotto spessore di solo 1,5 mm come un’interessante tris di periferiche facilmente trasportabili, specialmente per i professionisti che lavorano in esterno su portatili. Infatti su notebook spesso, chi ha bisogno di una migliore capacità di input, è costretto a trasportare con se gran parte della propria postazione lavorativa, ossia le proprie periferiche, per essere maggiormente produttivo.

Osservati invece sotto un’ottica gaming, giusto per dovere di recensione e data la marca spiccatamente gaming, risultano insufficienti in quanto peccano di quelle caratteristiche basiche per essere prestanti durante le sessioni di gioco. La tastiera non offre, nonostante sia meccanica, quel feeling e quel sound tipico delle tastiere per giocare. Il mouse, nonostante una decente ergonomia, non garantisce le prestazioni minime da essere affidabile durante le lunghe sessioni di gioco per colpa della connessione wireless e il tappetino risulta fin troppo ridotto nelle dimensioni.

Sicuramente, per chi cerca delle periferiche di un livello superiore rispetto alle classiche che si possono trovare in commercio, questi tre oggetti risultano altamente indicati ad un professionista che cerca un trittico di oggetti che gli permettano un’ottima produttività al di fuori del proprio studio.

Offerte

I tre dispositivi che abbiamo analizzato in questa recensione al momento possono essere acquistati solo separatamente in quanto il Pacchetto Produttività non è previsto da Razer.

Qui trovate la migliore offerta per la tastiera meccanica Razer BlackWidow Lite

Nel link sottostante invece trovate la migliore offerta per il mouse wireless Razer Atheris

Ultimo, ma non meno performante, è il tappetino morbido ed estremamente portatile Razer Goliathus Mobile Stealth e qui trovate la migliore offerta.

Razer Goliathus Stealth Edition Tappetino Gaming, Universal

25,54€  Amazon Prime

521€ Kelkoo [venduto da FC Moto]

Galleria

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: