Huawei Watch GT 2 è uno smartwatch che mi ha colpito, lo ha fatto grazie alla sua onestà e semplicità. Grazie a Watch GT 2 ho capito di voler maggior autonomia dagli smartwatch, anche a discapito di funzioni comode.

Il nuovo smartwatch di Huawei si rende ancora più piacevole da utilizzare, più veloce e reattivo grazie al processore Kirin A1 e decisamente adatto al calcolo delle attività sportive grazie alla perfetta fusione con l’applicazione Health di Huawei.

Huawei Watch GT 2 Unboxing

Huawei Watch GT 2 unboxing

Esperienza di unboxing sempre abbastanza scenica da parte di Huawei, lo smartwatch si presenta in bella vista. In una sezione dedicata, invece, ci sono gli accessori, caricatore proprietario con ingresso usb tipo c e il cavo in abbinamento. Nella versione con cinturino in pelle di Watch GT 2, c’è anche un secondo cinturino nero in silicone. Entrambi i cinturini hanno lo sgancio rapido, ottima notizia.

Huawei Watch GT 2 Scheda tecnica

Huawei Watch GT 2 scheda tecnica

Se dal punto di vista software c’è sempre il sistema operativo proprietario LineOS, dal punto di vista hardware, ci sono un bel po’ di novità a disposizione a partire dal nuovissimo processore Kirin. Ecco la scheda tecnica di Huawei Watch GT 2:

  • Costruzione Acciaio inossidabile, plastica, ceramica
  • Impermeabilità 5 ATM
  • Display AMOLED 1.39″ 454×454 pixel
  • Speaker audio chiamate
  • Processore Kirin A1
  • BT 5.1
  • Lettore battito cardiaco
  • GPS
  • 16 MB RAM
  • Spazio archiviazione 500 brani
  • Sensori: accelerometro, giroscopio, magnetometro, pressione aria

Huawei Watch GT 2 Design

Huawei Watch GT 2 design

C’è da ammettere che Huawei Watch GT 2 cela il suo animo sportivo alla grande, esteticamente tutto sembra tranne che uno smartwatch per nerd a cui piace fare sport. Watch GT 2 è elegantissimo, più della precedente generazione.

Huawei ha creato un design adatto alla vita quotidiana, Watch GT 2 è molto leggero al polso, ha un cinturino che non crea nessun tipo di problema (facilmente sostituibile) ed è un bel vedere con la sua ghiera con numeri impressi a vista. La ghiera vede una novità importante, è parte integrante del vetro antigraffio, rende l’impatto estetico dei quadranti molto più convincente e realistico. Questa soluzione vede un miglioramento anche in termini di usabilità, fare swipe per controllare il sistema operativo è più semplice.

Huawei Watch GT 2 cinturino

La costruzione è magistrale, così com’è sapiente l’utilizzo dei materiali. Ottima combinazione di acciaio, plastica e ceramica mirata alla resistenza durante le attività sportive e a non sfigurare nei salotti più eleganti. Facile restare colpiti dal lavoro di precisione fatto da Huawei, il Watch GT 2 è sottilissimo eppure c’è tantissima tecnologia di qualità al suo interno.

Huawei Watch GT 2 Display e audio

Huawei Watch GT 2 display

Il display AMOLED tondo da 1,39″ con risoluzione 454×454 pixel è impressionante. I colori sono belli carichi, il nero è profondo e il contrasto è alto, un fattore determinante per la lettura dei testi, specialmente quelli piccoli. Il sensore di luminosità nascosto lavora benissimo e permette una perfetta visualizzazione in ogni condizione di luce.

Huawei mette a disposizione una serie di watchfaces di serie che vanno bene un po’ per tutti i gusti e tutti i contesti, ci son quelle classiche, quelle da sport, quelle dinamiche e quelle digitali. Le nuove aggiunte sono decisamente ben fatte, un peccato dover ricorrere a piccole modifiche per poter installare watchfaces di terze parti.

La funzione Always On è presente ma ha due limitazioni. La prima, se attiva la modalità Always On viene disattivata la gesture del polso per l’orario. La seconda, le watchfaces non supportano un Always On personalizzato, esistono solo due stili per lo schermo sempre attivo. In compenso però c’è la modalità schermo sempre attivo per un periodo di tempo limitato, mostra l’intera watchfaces a colori. In questa modalità Watch GT 2 sembra un vero orologio.

Huawei Watch GT 2 audio

Si, c’è uno speaker di sistema e anche in questo caso, c’è da fare i complimenti a Huawei. Tra le tantissime componenti interne racchiuse in un corpo così piccolo, il colosso ha inserito anche uno speaker di qualità ed dal volume realmente alto. Nessun problema nel gestire le telefonate in vivavoce anche in strada o alla guida, ottimo il microfono integrato. Sentire della musica dallo smartwatch si può ma è giusto uno showcase dello speaker per mostrare la sua qualità e dinamicità.

Huawei Watch GT 2 Utilizzo

Huawei Watch GT 2 utilizzo

Come lo scorso anno, la scheda tecnica di Huawei Watch GT 2 non fa urlare al miracolo ma le prestazioni vedono un bel boost grazie al nuovo processore Kirin A1. Non raggiunge nemmeno il GB di RAM ma non è un reale problema, se si utilizza lo smartwatch non ci si rende conto di questa specifica.

Huawei Watch GT 2 è un device fluido, veloce e piacevole da utilizzare. LineOS è un sistema semplice e reattivo, con una gestione grafica piacevole ed intuitiva (il tutto si completa benissimo grazie all’applicazione abbinata sullo smartphone Health di Huawei). Il vero pro della scelta di Huawei è l’incredibile autonomia. Grazie al sistema leggero, Watch GT 2 a raggiungere facilmente ben 12/14 giorni di utilizzo senza ricaricare lo smartwatch. Un tipo di autonomia da record per la categoria, Watch GT 2 raggiunge quasi due settimane di utilizzo senza dover star attenti a quanto si utilizza, personalmente l’ho indossato 24 ore su 24, anche la notte per ricevere i precisissimi dati sul mio riposo.

A questo pro, si affianca un contro. Il sistema proprietario di Huawei non permette l’installazione di app di terze parti, non c’è uno store dove poter scaricare nuove applicazioni e funzioni. Anche la gestione delle notifiche non è il massimo, si leggono molto bene ma non c’è possibilità di risposta.

Huawei Watch GT 2 sport

Il vero focus però è la sezione dedicata al benessere di questo smartwatch, ci sono tante attività sportive che possono essere calcolate ed in più c’è l’ottimo sensore di battito cardiaco tra i più precisi tra gli smartwatch in circolazione. Molto bene anche il rilevamento della posizione (GPS) che in combinazione con il calcolo delle calorie bruciate, distanze, velocità, battito, bracciate, pedalate e cadute, permette di tenere traccia di tanti parametri interessanti per tutti gli amanti dello sport, anche quello outdoor più estremo come l’affascinante trekking.

Non solo, c’è un preciso barometro, altimetro, bussola, esercizi per la respirazione e il calcolo dello stress (onestamente non riesco a capire come ci riesca ma la funzione è stata sviluppata con l’Istituto di Psicologia dell’Accademia delle Scienze Cinesi). Watch GT 2 è anche in grado di raccogliere dati sul parametro V02Max, il valore che rappresenta il volume di ossigeno consumato per minuto in una sessione allenante. Grazie alla enorme mole di dati, l’applicazione Huawei Health gestisce anche programmi di allenamento personalizzati come, per esempio, la corsa (MIIT brucia grassi, HIIT ad intervallo, Jogging leggero, reisitenza aerobica). Forse, la gestione di una sessione di allenamento generico poteva essere gestita un po’ meglio. Ci sono tantissimi sport supportati, anche quelli più impensabili ma se come me, fate palestra ed un po’ di pesistica, allora vi dovete accontentare del calcolo generico dell’allenamento.

Huawei Watch GT 2

Notevole anche la funzione sveglia, una funzione semplicissima ma troppo spesso sottovalutata. Per molti sportivi il recupero muscolare nelle ore di sonno è fondamentale e svegliarsi in una fase di sonno leggero, è decisamente meglio rispetto a farlo in una fase di sonno profondo. Huawei Watch GT 2 è in grado rilevare con precisione un momento del sonno più ideale per un piacevole risveglio senza sentirsi ancora affaticati. La sveglia sfrutta un buon sistema di vibrazione, sempre ben presente.

Huawei Watch GT 2 Conclusioni

Huawei Watch GT 2 recensione

Ho messo al polso Huawei Watch GT 2 e non l’ho tolto più, nemmeno per ricaricarlo, la batteria è assurda, ha una durata realmente conforme a quanto dichiarato dal brand. Adoro il duo design elegante e ben rifinito fin nei minimi dettagli, avere un solo pannello di vetro antigraffio che copre anche la ghiera dei numeri è quel fattore che lo rendono terribilmente simile ad un classico orologio, sopratutto in modalità schermo sempre attivo.

Pensandoci bene qualche volta l’ho rimosso dal polso ma solo per cambiare il cinturino per andare in palestra, può sembrar poco ma l’inclusione di un cinturino in gomma per le attività fisiche, è una piccola aggiunta che completa l’esperienza. Ed è in questo cambio di cinturino che Huawei Watch GT 2 si sveste, mette da parte la sua innata eleganza e si rende utilissimo per calcolare i dati delle prestazioni sportive o più semplicemente alcuni parametri vitali che vale la pena tenere sotto traccia grazie a Huawei Health.

Solo una cosa andrebbe aggiunta, la possibilità di rispondere alle notifiche. C’è già la possibilità di fare telefonate e di rispondere ad essere in maniera semplice ed efficace, basta un piccolo update ed anche la gestione delle notifiche potrebbe essere più incisiva. Apro e chiudo parentesi sulle chiamate da smartwatch, non ne sono grande fan ma grazie al potente e qualitativo speaker di Watch GT 2 ho cambiato opinione.

249 Euro possono sembrare tanti, è vero, ma dopo averlo allacciato per bene al polso ed averlo utilizzato senza limiti per quasi due settimane senza ricaricalo, penserete a quanto quei 249 Euro fossero un prezzo a fuoco. Huawei Watch GT 2 va provato intensamente, è proprio li che farà la differenza ed anche se non avete voglia di allenarvi, è così bello da avere sul polso che attirerà comunque l’attenzione su di sé, senza far nulla.

Huawei Watch GT 2 Offerte

HUAWEI Smartwatch Watch GT 2, 46 mm, Durata della Batteria Fino a 2 Settimane, GPS, 15 Modalità di Allenamento, Display del Quadrante in Vetro 3D, Chiamata Tramite Bluetooth, Matte Black
Foto HUAWEI Smartwatch Watch GT 2, 46 mm, Durata della Batteria Fino a 2 Settimane, GPS, 15 Modalità di Allenamento, Display del Quadrante in Vetro 3D, Chiamata Tramite Bluetooth, Matte Black

Pro

  • Design
  • Display
  • Autonomia
  • Calcolo dati sportivi

Contro

  • Gestione notifiche

Scatti realizzati con Canon M50 – Acquista su Amazon

I nostri voti

Design9
Display9
Utilizzo7.5
Autonomia10
Rapporto qualità-prezzo8
Voto finale8.7

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here