Il mondo della scultura e gli smartphone si incontrano in questa bellissima edizione proposta da Xiaomi. L’artista Daniel Arsham ha infatti usato la sua visione per trasformare l’ultimo modello Xiaomi 12T Pro, in un prodotto iconico che coniuga passato, presente e futuro in un design contemporaneo: Xiaomi 12T Pro Daniel Arsham Edition.
Nato dall’estetica “Future Archeological” di Daniel Arsham, per la prima volta l’artista sperimenta su uno smartphone la creazione delle texture delle sue proposte scultoree di obsolescenza ed erosioni naturali.

racconta Daniel Arsham spiega:

“Sono sempre propenso a portare il mio lavoro in contesti diversi da quelli tipici del mondo dell’arte. Ho concepito Xiaomi 12T Pro come se fosse una scultura il cui scopo esula dall’essere un oggetto funzionale; tra 20 anni le persone che lo avranno non lo useranno più come un semplice smartphone ma come un oggetto scultoreo, legato a un particolare momento storico e che va al di là della sua funzionalità”

Prezzo e disponibilità

Realizzata nella prospettiva di un futuro immaginario di dematerializzazione digitale, questa collaborazione è guidata dai valori fondamentali di Xiaomi come innovazione, design e produzione, e plasmata dallo zeitgeist di Daniel Arsham in una visione di archeologia figurativa.

venduto da 


Xiaomi 12T Pro Daniel Arsham Edition sarà presto disponibile in Europa Occidentale in quantità limitata: solo 2.000 pezzi saranno acquistabili al prezzo di 899,00 euro, in pre-vendita dalle ore 10.00 del 5 dicembre su mi.com e su highsnobiety.com e dalle ore 10.00 del 16 dicembre anche presso il pop-up store Xiaomi x Daniel Arsham di Berlino.


Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.