Gli smartwatch. Dispositivi così portatili e produttivi. Questi orologi tecnologici sono capaci di tenere traccia dell’attività quotidiana, mostrare notifiche che arrivano allo smartphone, leggere il battito cardiaco e ricevere chiamate. Sicuramente una delle più interessanti funzioni è quella di effettuare pagamenti grazie a loro, nei Paesi in cui questa possibilità viene offerta.

Apple ha reso familiare questo processo di pagamento grazie alla diffusione di Apple Watch, nonostante sia arrivata per ultima nel mercato degli indossabili. Samsung sta cercando di competere anche su questo fronte grazie al proprio Gear ed al suo sistema operativo Tizen. Manca all’appello Android Wear, ma sembrerebbe che tale funzionalità verrà abilitata nel prossimo futuro grazie ad un aggiornamento del sistema operativo.

Android Wear – In arrivo Android Pay per non rimanere indietro

Android Pay

Informazioni al riguardo sono state trovate all’interno della versione 10.0 dei Google Play Services. Grazie ad Android Police, infatti, sono state evidenziate stringhe di codice all’interno della nuova versione di Google Play Services che suggeriscono l’arrivo di Android Pay.

Se, quindi, da un lato non ci sarebbero dubbi sull’attivazione di tale feature, dall’altro gli addetti al settore si chiedono quando ciò verrà abilitato. Alcune indiscrezioni parlano dei primi mesi del 2017, in modo da sfruttare il rinnovato interesse verso i wearable grazie ai nuovi prodotti che verranno lanciati dalle aziende.

Via
Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: