Apple Watch: vendite record e quasi l’80% del fatturato totale di smartwatch

SCRITTO DA Pubblicato il

Secondo il report pubblicato da Canalys, non è poi così difficile incontrare per strada persone con indosso un Apple Watch. Detto in altre parole, chi possiede uno smartwatch, nell’80% dei casi indossa un Apple Watch. Questa notizia la dice lunga sulla potenza comunicativa ed attrattiva di Apple; arrivata in ritardo rispetto ad Android all’interno del mondo degli indossabili, ha saputo subito catalizzare l’attenzione degli utenti, riuscendo a raggiungere risultati di vendita eccezionali.

Apple Watch – L’importanza di sapersi innovare

Secondo Canalys, nel Q4 2016 sono stati spediti circa 6 milioni di Apple Watch, facendo registrare un incremento del 12% rispetto all’anno precedente. I numeri sono davvero importanti, soprattutto se si pensa che il numero di spedizioni totali di smartwatch si aggira intorno alle 9 milioni di unità (nel medesimo periodo).

Il q4 2016 è stato il miglior trimestre per apple

Il fatturato generato da vendite così imponenti si aggirerebbe intorno ai 2,6 miliardi di dollari, rappresentando quasi l’80% delle entrate totali del mercato di smartwatch.

Secondo l’analista Low, questa impennata nelle vendite sarebbe avvenuta per il rinnovato e più interessante modello Watch Series 2, ma soprattutto per un’efficiente campagna pubblicitaria e per un riallineamento dei prezzi che hanno permesso di raggiungere un pubblico ampio.

Concludendo l’articolo, evidenziamo come al secondo posto della classifica stimata da Canalys troviamo Fitbit, con una quota pari al 17% del mercato globale annuo, mentre al terzo posto si trova Samsung, con un 15%.


Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo:


COMMENTA