Chiude la pletora di smartphone della famiglia Zenfone per il 2017 lo Zenfone 4 Max, dispositivo che fa dell’autonomia un punto di forza. La batteria, infatti, è una 5.000 mAh, soluzione che permette allo smartphone di ricaricare, all’occorrenza, altri dispositivi. Lo Zenfone 4 Max è in grado di fornire 5V a 1.1A, riuscendo al contempo a monitorare il proprio stato di carica, in modo da staccare l’erogazione di energia quando la propria batteria scende sotto il 30%.

Asus Zenfone 4 Max – Autonomia esagerata

Se da un parte la batteria convince, anche senza aver testato a fondo il dispositivo, dall’altra lo Zenfone 4 Max delude per il resto della dotazione hardware. Lo schermo, infatti, è da 5,5 pollici, un IPS con risoluzione solo HD. Il processore a bordo è lo Snapdragon 430, mentre la GPU è l’ Adreno 505.

Il reparto fotografico, in ogni caso, vede la presenza di un doppio modulo posteriore: la lente principale è da 13 MP f/2.0, mentre la secondaria è grandangolare (120° di visuale). La camera anteriore è da 8 Mp, con un’apertura f/2.2.

Troviamo a bordo, inoltre, un doppio slot nano SIM, WiFi b/g/n e modulo LTE Cat 4. La variante con 3GB di RAM e 32GB di ROM richiede 229 euro per l’acquisto, mentre quella con 4 e 64GB necessita di un esborso di 279 euro.

Sistema OperativoAndroid
Versione Sistema OperativoAndroid 7 Nougat + ZenUI
Dimensioni154mm x 76.9mm x 8.9mm
Peso181 grammi
CPUQualcomm Snapdragon 430
GPUAdreno 505
RAM (GB)3 GB
Memoria interna (GB)32 GB
Pollici Display5.5
Risoluzione Display1080 x 1920 pixel
Tipologia DisplayIPS
Megapixel Fotocamera13
Capacita batteria (mAh)5000

Vai alla scheda completa: Scheda tecnica Asus ZenFone 4 Max.

Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: