Nvidia ha approfittato del palcoscenico del CES 2017 di Las Vegas per lanciare diversi prodotti e servizi che verranno rilasciati nel corso del 2017.

Nvidia GeForce Now – Il servizio di Streaming

A Las Vegas Nvidia ha annunciato che il servizio di game streaming GeForce Now, inaugurato con la Shield TV nel lontano Ottobre 2015, approderà presto anche su PC Windows e Mac: entro la primavera 2017 il servizio sarà completamente operativo.

Per usufruire del servizio occorrerà scaricare l’applicazione ed installare i titoli dai principali negozi digitali (Battle.net, Origin, Uplay ed altri).

Nvidia garantisce la sincronizzazione dei progressi di gioco, indipendentemente dalla macchina che si sta utilizzando e dall’hardware montato. Per visualizzare gli altri dettagli potete accedere alla pagina ufficiale.

Nvidia Shield TV – 4K e Google Assistant

Nuovo anno, nuovo set top box di Nvidia. Al CES l’azienda ha presentato la nuova Shield TV, la quale porta con sé due importanti novità: il supporto ai contenuti 4K HDR e l’integrazione con Google Assistant, il nuovo assistente digitale di Google.

Il sistema operativo è Android TV e proprio il nuovo dispositivo TV di Nvidia è il primo ad integrare Google Assistant. Si potrà interpellare per fare ricerche e per gestire i servizi multimediali che la Shield TV sarà in grado di offrire.

Il prezzo è di circa 229 euro per la versione con 16GB di memoria interna e 329 euro per quella con 500GB. I pre-ordini sono già iniziati e verrà commercializzata entro la fine di Gennaio.

Acquisto su Amazon

Nvidia Spot – Parlare con Google in semplicità

Nvidia ha pensato proprio a tutto e molte delle soluzioni che sono state lanciate al CES di Las Vegas sono state pensate per arricchire l’ecosistema di Google. In particolare, molta attenzione viene data a Google Assistant, l’assistente virtuale della casa di Mountain View che è stato presentato nell’Ottobre 2016.

Nvidia ha tolto il velo a Spot, un dispositivo che si connette direttamente alla presa elettrica di casa e consente di parlare con Google in tutta semplicità. Nello specifico, comunica con Google Assistant installato all’interno della Shield TV, registrando le richieste grazie ai microfoni di cui è dotato. In ogni parte della casa, dunque, è possibile chiamare in causa l’assistente di Google, il quale riuscirà a fornire risposte per mezzo degli altoparlanti di Nvidia Spot.

Il prezzo è di circa 49$ ed è al momento pensato per il mercato USA, dato che Google Assistant non è ancora pronto per il mercato italiano.


Partecipa alla discussione