In occasione delle World Finals, evento conclusivo del Lamborghini Super Trofeo, OPPO, Main Partner di Lamborghini Squadra Corse, è sceso nuovamente in pista in una gara di stile all’insegna dell’adrenalina.

Dal 28 al 31 ottobre, il Misano World Circuit Marco Simoncelli ha ospitato l’ottava edizione delle Lamborghini World Finals, che torna dopo un anno di stop e che ha visto sfidarsi in pista oltre 60 Lamborghini Huracán Super Trofeo Evo. Inoltre, le World Finals di Misano Adriatico hanno ospitato un appuntamento speciale del Lamborghini The Real Race eSports championship: i piloti e gli ospiti hanno avuto infatti l’opportunità di pilotare, al simulatore e in anteprima esclusiva, la nuova Huracán Super Trofeo EVO2 che debutterà il prossimo anno.

venduto da 

Isabella Lazzini, Chief Marketing Officer OPPO Italia ha commentato così l’evento:

“Siamo estremamente orgogliosi di prendere parte al Lamborghini Super Trofeo, uno degli eventi più attesi e importanti nel settore automobilistico. Gli smartphone della recente OPPO Reno6 Series hanno saputo immortalare al meglio tutta la potenza e la velocità delle vetture in pista, attraverso un comparto fotografico rivoluzionario. La cura verso ogni dettaglio e la costante ricerca in termini di perfezione sono gli stimoli che guidano il nostro lavoro e che ci accomunano a Lamborghini, un’azienda che ha saputo fare la storia nel panorama italiano”

OPPO Reno 6 Protagonista della giornata

Al centro dell’evento non ci sono state solo le Lamborghini ma anche la nuova serie Reno 6 che abbiamo imparato a conoscere e apprezzare in queste ultime settimane. Se infatti ve le siete perse potete recuperare le nostre recensioni di OPPO Reno 6 e la sua variante Pro su Techzilla.

I Reno 6 sono stati usati per immortalare la velocità delle Lamborghini grazie a un innovativo comparto imaging, un potente processore e una velocità di scatto da vero top di gamma. La famiglia Reno 6 si distingue poi per un design senza compromessi con il suo “OPPO Glow” e un approccio estetico futuristico che anticipa parzialmente elementi stilistici della prossima gamma stradale.

Questo processo di lavorazione del vetro rende il retro del device estremamente liscio, garantendo l’effetto visivo di milioni di minuscoli “fiocchi di neve” sulla scocca dello smartphone e regalando sorprendenti giochi di luce, proprio come il luccichio della neve sotto il sole.

La OPPO Reno6 Series ha poi diversi assi nella manica quando si parla di fotografia, infatti troviamo le funzioni Bokeh Flare Portrait Video che fornisce ai video un effetto bokeh di qualità cinematografica, con un’elaborazione video in tempo reale in grado di catturare ritratti con punti luce bokeh sullo sfondo, mantenendo i soggetti naturali e luminosi. AI Highlight Video è invece in grado di rilevare automaticamente la luce ambientale e di ottimizzare al meglio i video, garantendo scatti dai colori vividi. La modalità Ultra Steady Video assicura invece la massima stabilizzazione, anche per gli scenari di ripresa più veloci e in movimento, ideale quindi per catturare perfettamente tutta la velocità e potenza delle vetture in competizione.

La variante Pro può poi contare su un performante chipset Snapdragon 870 5G e su un comparto fotografico AI QuadCamera da 50MP sul retro e di una Selfie Camera da 32MP. La fotocamera principale ha un sensore Sony IMX766 che garantisce agli utenti di catturare video e fotografie di qualità elevata in qualsiasi contesto.

venduto da 
venduto da 

Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.