Durante il Google I/O 2017, il colosso di Mountain View ha parlato anche di una nuova feature di ricerca web, Google for Jobs. Il nome non lascia dubbi, Google vuole aiutarci a trovare un lavoro nella maniera più rapida e semplice possibile facendo una ricerca su Google.

Provate a scrivere “lavoro barista” su Google, i primi risultati saranno di siti che si occupano di annunci per posizioni di lavoro, l’utente dovrà entrare in quei siti, navigarci, scavare e trovare qualcosa di interessante. Con Google for Jobs sarà tutto diverso.

Prima di Google for Jobs

Utilizzando la stessa identica ricerca apparirà una scheda simil-Google Now dove sarà possibile visualizzare tutte le posizioni di lavoro disponibili nella nostra zona, saranno forniti anche dettagli sul tipo di lavoro e quanto dista da casa. In parole povere Google utilizza l’incrocio di dati per rendere la ricerca di un lavoro molto più pulita e lineare.

 Google for Jobs
Dopo Google for Jobs

Questa nuova funzione è ancora in fase di test negli USA, in Italia ci vorrà del tempo per vederla sui nostri smartphone. Il colosso di Moutain View vuole semplificare in maniera massiccia le operazioni sia per chi cerca lavoro ma anche per chi offre lavoro. Una mossa da apprezzare.

Nulla di particolarmente rivoluzionario, Google for Jobs è la conseguenza della naturale evoluzione del grande ecosistema Google, le ricerche sul web son sempre più mirate e personalizzate grazie alla montagna di dati che costantemente forniamo volontariamente ai big del settore digitale.

Fonte
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: