In attesa della recensione completa che uscirà nei prossimi giorni, vogliamo condividere alcune impressioni dopo una settimana in compagnia del nuovo OPPO Find X5 Pro, annunciato proprio oggi da OPPO insieme a Find X5 e Find X5 Lite.

Non vogliamo entrare troppo nel dettaglio e nei tecnicismi in quanto è ancora presto per esprimere un giudizio definitivo soprattutto sul comparto fotografico che è forse il vero cavallo di battaglia e la vera novità tra il passaggio da Find X3 Pro e Find X5 Pro. E no, non si sono scordati di Find X4 Pro ma nei paesi asiatici il numero 4 è associato a cattiva sorte e per questo molti produttori lo “saltano” proprio come avviene con il numero 13.

Eccoci quindi con alcuni impressioni “a caldo” dopo aver trascorso circa una settimana con il nuovo top gamma di OPPO.

Design – cambiamenti minimi ma sempre bello

OPPO Find X5 Pro non si discosta molto da Find X3 Pro e questo non è necessariamente un male. A prima vista infatti i due dispositivi sono identici nella parte frontale ed estremamente simili nella parte posteriore. OPPO ha infatti mantenuto il linguaggio di design del suo predecessore andando ad arrotondare il modulo fotografico sul retro che ora non ha più una forma quadrata ma presenta un taglio diagonale che aiuta anche l’impugnatura quando teniamo il dispositivo in mano. Personalmente mi piaceva di più la forma regolare e quadrata di X3 Pro, ma all’atto pratico la differenza è molto poca ( soprattutto se usiamo una cover ) e dona un segno distintivo ad OPPO.

Sul retro i due dispositivi si caratterizzano anche dall’assenza della fotocamera-microscopio di X3 Pro a favore di un setup con wide-angle e teleobiettivo. Per quanto fosse simpatica la funzione microscopio di X3 Pro, non lo abbiamo mai utilizzata troppo lo scorso anno e un miglioramento del wide-angle e dello zoom sono sicuramente graditi e più funzionali nella vita quotidiana. troviamo anche la scritta HASSLEBLAD che certifica come le due aziende abbiano collaborato per migliorare l’imaging di questo smartphone.

A livello di costruzione abbiamo visto di recente che One Plus 10 Pro ( con cui condivide gran parte del DNA questo X5 PRO ) non abbia brillato per resistenza e materiali tra le mani di JerryRigEverything. Nel caso di Find X5 Pro la qualità costruttiva sembra eccelsa, così come i materiali premium utilizzati – a partire dalle particelle di ceramica fino alle ottiche in vetro delle fotocamere. Non lo abbiamo di certo maltrattato, ma la sensazione in mano è quella di un dispositivo premium, robusto e rigido, che non sembra soffrire degli stessi problemi.

Onestamente ad un occhio poco esperto o se utilizziamo una cover protettiva, Find X3 Pro e X5 Pro sono praticamente indistinguibili se non per il modulo fotografico leggermente diverso e per un altro piccolo dettaglio: il lettore di impronte digitali sotto al display è stato posizionato più in alto. Non è più collocato nella parte inferiore del display ma qualche centimetro più in alto, dove il pollice dovrebbe raggiungerlo meglio. Find X5 Pro ha anche qualche grammo di peso in più dalla sua, 25 grammi per la precisione:

  • X5 Pro: 163.7 x 73.9 x 8.5mm, 218g
  • X3 Pro: 163.6 x 74 x 8.26mm, 193g

Ovviamente questo però va vantaggio di una batteria anche un po’ più capiente rispetto al modello precedente, ben 500mAh che nel quotidiano non sono pochi. Quei pochi grammi in più non si sentono troppo e Find X5 Pro è ancora maneggevole e ben bilanciato rispetto al suo predecessore.

Per quanto riguarda il display abbiamo praticamente la stessa unità dello scorso anno, ma con qualche nit in più di luminosità che sono sempre ben graditi soprattutto per l’utilizzo all’aperto.

Prestazioni e Sistema Operativo – il TOP del momento

All’interno di X5 Pro troviamo il potentissimo chipset Snapdragon 8 Gen 1 che ad oggi è probabilmente il top che il mercato consumer può desiderare.

Non abbiamo ancora spremuto a dovere questo chipset ma come ci possiamo già aspettare risultati in linea con altri smartphone che hanno il medesimo processore e di conseguenza un’esperienza top gamma soprattutto per quello che concerne il gaming. Prime indiscrezioni parlano di un chipset con leggero underclock da parte di OPPO per mantenere sotto controllo le temperature, ma per il momento non vogliamo sbilanciarci troppo anche in vista di probabili aggiornamenti software in vista del lancio vero e proprio. La RAM da 12GB è pià che sufficiente per tutti i tipi di operazione con Android 12 anche se non vediamo l’ora di sperimentare

Per quanto riguarda il sistema operativo ci troviamo di fronte sempre ad Android 12 con Color OS 12. Questa è la medesima versione arrivata in questi mesi anche su OPPO Find X3 Pro.

Nel complesso è molto funzionale e pulita e in questo Find X5 Pro non troviamo grosse novità rispetto alla versione per Find X3 Pro anche se probabilmente ci sono aggiustamenti “dietro le quinte” soprattutto per il chip Marisilicon X. C’è ancora qualche piccolo bug qua e la ma anche qui stiamo parlando di una release non ancora definitiva considerando che il dispositivo arriverà nelle prossime settimane sugli scaffali e sappiamo già che ci sono aggiornamenti software prima del suo rilascio. Nel complesso comunque l’esperienza è ottima e come già successo per Find X3 Pro la Color OS funziona bene, è ricca di funzionalità e personalizzazioni e non cediamo l’ora di provarla con Pc Connect e il nuovo Snapdragon 8 gen1.

Batteria e Autonomia

Rispetto a Find X3 Pro siamo passati ad una ricarica rapida a 80W per la modalità cablata ( si, c’è il caricabatteria in confezione ) e in modalità wireless a 50W. Molto bene che OPPO stia proseguendo in questa direzione proponendo uno degli standardp iù performanti ed efficienti sul mercato attuale.

80 watt di ricarica rapida significa che con 15 minuti attaccati alla corrente avremo a disposizione praticamente una giornata intera di autonomia. Ben vengano anche i 500mAh in più di batteria rispetto a X3 Pro anche a discapito di qualche grammo in più. Di X3 Pro c’era infatti una buona autonomia ma diversi utenti puntavano il dito contro un’autonomia ancora non soddisfacente. Find X5 potrebbe mettere la parola fine a queste lamentele.

Fotocamera – Marisilicon X farà davvero la differenza?

L’esperienza maturata con Find X3 incontra gli esperti di Hasselblad per dare una marcia in più al sistema di imaging di questo nuovo X5 Pro. Inoltre OPPO debutta con questo modello la sua NPU ( neural processing unit ) Marisilicon X che promette miglioramenti sul comparto foto e soprattutto video in notturna.

Find X5 Pro si affida ai sensori Sony IMX766 ulteriormente ottimizzati. Al momento non vogliamo sbilanciarci e lasceremo le considerazioni sul comparto fotografico nella recensione completa di Find X5. Dai primi test vi possiamo però dire che l’ottima qualità di X3 Pro è stata presa e migliorata sensibilmente. In particolare i video solo estremamente fedeli e brillanti con il sensore principale. Questo è anche merito del nuovo stabilizzatore ottico a 5 assi che fa egregiamente il suo lavoro.

Forse ci aspettavamo qualche modalità di scatto in più nella fotocamera ma in ogni caso la qualità è veramente eccezionale, complice anche il buon display a 10bit.

Prezzo

Abbiamo scoperto oggi che il prezzo di commercializzazione di Find X5 Pro è di 1299€ nella configurazione 12/256Gb. E’ una cifra sicuramente elevata per uno smartphone soprattutto se guardiamo che a distanza di un anno l’ottimo X3 Pro si trova già sotto gli 800€.

I materiali pregiati e gli ultimi ritrovati tecnologici pesano sicuramente sul prezzo di vendita ma starà a voi decidere se il gioco vale la candela o se conviene aspettare qualche livellamento di prezzo soprattutto poiché entriamo in una fascia dove ci sono molti concorrenti agguerriti in primis Galaxy S22 e Iphone 13 con cui andrà inevitabilmente a scontrarsi.

Vi ricordiamo poi che è disponibile una promo lancio che permette di avere diversi bonus: Dal 2 marzo al 24 aprile 2022, è possibile ricevere ,acquistando OPPO Find X5 Pro, OPPO Enco X, OPPO Watch Free, Wireless base 50W e una Cover, per un valore commerciale totale di 406,00€, oltre ad un voucher di 100€ per il sito OPPO Store.

In attesa della recensione completa le prime impressioni sono tuttavia ottime per Find X5 Pro: non si discosta molto come filosofia da X3 Pro ma a tutte le carte in regola per diventare uno dei top-gamma del 2022; sicuramente uno dei più bilanciati.

venduto da 


Rimani aggiornato su offerte lampo ed errori di prezzo, seguici su Telegram!

Co-fondatore e amministratore di Techzilla. Adora le nuove tecnologie e si occupa principalmente dell'amministrazione, del settore marketing e dell'aspetto grafico del sito.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.