Apple potrebbe avviare la produzione dell’iPhone 8 prima del previsto, stando ad alcune informazioni raccolte da BlueFin Research Partners e pubblicate dal Tech Trader Daily. Ci sarebbero indicazioni del fatto che Apple potrebbe intensificare la produzione del prossimo melafonino a partire dal mese di Giugno, anche se questo non significa necessariamente che il rilascio al pubblico del prodotto verrà anticipato. Al contrario, è praticamente certo che l’iPhone 8 (se questo sarà il suo nome) sarà presentato al Keynote di settembre, come di consueto.

Considerando che l’iPhone 8 sarà soggetto ad un radicale cambio di design, non sorprende più di tanto il fatto che la compagnia abbia deciso di accelerare la produzione prima del consueto. Una produzione anticipata garantirebbe infatti ad Apple più tempo per ottimizzare il tasso di rendimento e per risolvere eventuali problemi di fabbricazione. Tutto ciò potrebbe inoltre tradursi in un maggiore accumulo di scorte in vista del lancio di settembre.

iphone 8

Secondo le indiscrezioni finora trapelate, l’iPhone 8 potrebbe adottare per la prima volta un display OLED edge-to-edge – forse curvo ai lati – e impiegare nuovamente un vetro per il lato posteriore; vetro che era stato abbandonato per il frame unibody in alluminio con l’iPhone 4S. Il lato anteriore, che potrebbe essere interamente coperto da un singolo strato di vetro, dovrebbe montare un display con tasto Home integrato, dotato di Touch ID.

Ci si aspetta inoltre l’adozione di una qualche forma di ricarica wireless, ma non è chiaro se essa sarà simile a quella utilizzata per Apple Watch (ricarica induttiva) o se, al contrario, la sua portata sarà superiore. Si è parlato inoltre di un nuovo e più efficiente processore Apple A11, di un sistema di autenticazione biometrica più avanzato (riconoscimento facciale o scansione dell’iride), di un nuovo Taptic engine, di miglioramenti per la tecnologia 3D Touch e, infine, di una fotocamera di gran lunga più performante rispetto a quelle attuali.

BluFin Research ritiene che Apple abbia già ridotto i volumi di produzione degli iPhone 7, iPhone 7 Plus e iPhone SE in vista del lancio dell’iPhone 8.

Via
Ti invieremo un' email a settimana, puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: