A volte potremmo avere la necessità di espandere il segnale del nostro Router/Modem Wifi per raggiungere anche gli angoli dell’abitazione dove è installato, ma non sempre è semplice scegliere un ripetitore Wi-Fi che sia facile da configurare e che abbia una buona qualità per la nostra rete domestica.

Come su ogni altro prodotto tecnologico ci sono infatti dei parametri guida che possono aiutarci e in questa pagina vedremo alcuni consigli su come scegliere il migliore ripetitori wifi in base alle nostre esigenze.

Come scegliere il ripetitore Wifi

Innanzitutto dobbiamo porci 4 domande fondamentali per orientarci nella scelta del ripetitore WiFi:

  1. Di che tipo di velocità ho bisogno?
  2. Quanta copertura – e quindi ripetitori – mi servono?
  3. Ho bisogno di un ripetitore Passtrough? ( Presa passante )
  4. Dove collegare il ripetitore Wifi?

Vediamo quindi di analizzare i vari punti nel dettaglio.

1. Di che velocità mi serve il Ripetitore Wifi?

Lato wireless il nostro ripetitore deve essere compatibile con gli ultimi standard di connessione WiFi. Di solito stiamo parlando dei protocolli IEEE  802.11n su rete a 2,4 GHz, 802.11ac su rete a 5 GHz e ovviamente supportare la crittografia WPA2.

Dobbiamo quindi capire il nostro Router che tipo di velocità ha, di solito questa è segnata sulla scatola di acquisto o entrando nel pannello di controllo del router dove sono elencati tutti i canali con le relative frequenze. Nota: Gli standard sono retro-compatibili, quindi non c’è problema a prendere un ripetitore “più potente” ma al contrario prendendone uno inferiore alla capacità di connessione del nostro router creerà un collo di bottiglia nella velocità di trasferimento.

Alcuni ripetitori Wifi dispongono inoltre di un cavo Ethernet che può rivelarsi molto comodo se siamo obbligati a collegare dispositivi tramite cavo Ethernet come ad esempio Smart TV, TV Box, Steam Link ed altro.

2.   Quanta copertura – e quindi ripetitori – mi servono?

In base alla superficie e la qualità del segnale che vogliamo distribuire c’è bisogno di capire se avrò bisogno di uno o più ripetitori WiFi.

In linea teorica il segnale Wifi potrebbe arrivare tranquillamente a 100mt di distanza, ma sappiamo bene che questo valore è quello nelle condizioni “ideali” e tantissimi fattori possono influenzare il segnale: la qualità del router, la frequenza, la quantità e tipologia di muri ( sopratutto se con metallo all’interno ) e via dicendo. Se stai leggendo questo articolo è perché avrai già constatato che in alcune aree il segnale arriva oppure è troppo debole.
Per capire bene quanti ripetitori ci servono possiamo sfruttare questa tecnica:

Scarichiamo un analizzatore di Wifi per Android o iOS come questo qui sotto e spostiamoci sui vari punti della nostra superficie per tracciare – a grandi linee- una mappa delle zone che non vengono coperte dal Wifi o comunque dove il segnale è molto debole. Solitamente per un abitazione di massimo 3 piani 1 ripetitore è sufficiente a patto di collocare in modo strategico sia il router che i ripetitori, ma ovviamente può cambiare di caso in caso.

Analizzatore Wifi
Analizzatore Wifi
Developer: farproc
Price: Free

La prima domanda che ti devi porre prima dell’acquisto di un ripetitore WiFi è: voglio perdere la presa elettrica dove lo piazzerò? In commercio ci sono modelli che non hanno il cosiddetto “passthrough”, quindi una volta piazzato il ripetitore sulla presa elettrica non potrai più sfruttarla per collegare altri dispositivi elettrici. Se vuoi invece mantenere la presa elettrica dovrai puntare su modelli dotati di passthrough, come quello mostrato nella foto in basso.

3.   Ho bisogno di un ripetitore Passtrought?

Un ripetitore Passtrought significa che una volta collegato alla presa elettrica avremo ancora modo di collegare alla stessa presa un ulteriore dispositivo a 220v. Alcuni ripetitori permettono questa cosa e per l’appunto sono detti Passtrought perché lasciano libera la presa, altri invece non lo permettono.

Un ripetitore Passtrought con la presa libera

4. Dove collegare il ripetitore Wifi?

Collegare bene il proprio ripetitore Wifi può fare la differenza sulla qualità del segnale. Ovviamente dobbiamo mettere il ripetitore in una zona che faccia da “ponte” tra il nostro router e la zona che vogliamo coprire.

Attenzione però! Il nostro ripetitore va collegato ad una distanza tale dal router che ci sia ancora un buon segnale. Più ci allontaniamo dal router e più latenza potremmo avere quando vogliamo navigare attraverso il ripetitore. Quindi dobbiamo trovare il giusto compromesso di distanza ed area da coprire. Qui sotto un diagramma con il Router Wifi ( in azzurro ) e i due ripetitori Wifi segnalati dalle aree arancioni.

Guida agli acquisti: Quale ripetitore Wifi comprare in base alla fascia di prezzo

Prima di iniziare vi ricordiamo che con Amazon Prime potrete avere spedizioni gratuite in 24 ore lavorative su migliaia di prodotti oltre a servizi extra come Amazon Prime Video. I primi 30gg sono gratuiti. Iscriviti Gratuitamente ad Amazon Prime per 30gg 

Amazon Prime: quali sono i vantaggi dell'abbonamento?
Amazon Prime conviene? Anche in Italia? Quanto costa? Tutte le risposte che cercavi sul servizio premium di Amazon, riassunte in un unico articolo.

I Migliori Ripetitori WiFi Economici

Dodocool N300 Wireless Range Extender

Il modello più economico di ripetitore WiFi, che supporta le reti IEEE 802.11b/g/n su frequenza 2,4 GHz, con velocità massima di 300 Mbps.

E’ presente anche una porta Ethernet nascosta di lato così da poter collegare un dispositivo cablato. Si tratta di un modello NON Passtrought e indicato per chi non ha troppe pretese e deve ampliare il segnale WiFi spendendo poco a costo di sacrificare un po’ di qualità e velocità

Altre offerte in tempo reale

TP-Link TL-WA850RE

Un buon ripetitore WiFi economico dal giusto compromesse tra prezzo e qualità. TpLink è da anni sul mercato router, modem e ripetitori e questo modello supporta la trasmissione fino a 300 Mbps su frequenza 2,4 GHz.
Troviamo anche il tasto WPS per l’accoppiamento senza password al nostro router e dispositivi WiFi. Anche qui è un modello non Passtrought

Altre offerte in tempo reale

Dodocool Ripetitore Wifi N300 (2 LAN)

Se dobbiamo collegare più di un dispositivo tramite cavo Ethernet e non abbiamo abbastanza prese nelle vicinanze allora questo ripetitore potrebbe fare al caso nostro.

Potremo utilizzare questo ripetitore WiFi in modalità AP, in modalità router o come semplice ripetitore, così da adattarsi a tutti gli scenari possibili. A livello di frequenza supporta le reti a 2,4 GHz fino alla velocità massima di 300 Mbps 802.11N e due antenne direzionabili per una migliore copertura del segnale rispetto a quelle integrate. Modello NON Passtrought

Altre offerte in tempo reale

Netgear WN3000RP-200PES

Netgear è sempre sinonimo di qualità quando si parla di reti e questo ripetitore Wifi è un’ottimo compromesso tra qualità e prezzo.

Supporta le reti 2,4 GHz fino a 300Mbps con  antenne direzionali ed una presa Ethernet.

I LED integrati sul frontale ti permetteranno di capire l’intensità del segnale sia per la sorgente sia per la rete creata dal dispositivo.  Modello NON Passtrought. Disponibile anche il modello con standard AC Dual-Band 2.4/5Ghz

Altre offerte in tempo reale

TP-Link TL-WA860RE (con presa Passante )

Questo modello TP-Link è ottimo per chi cerca un prodotto Passtrought che lasci la presa di corrente libera. Dispone di comodi LED di indicazione per capire se siamo troppo vicini o lontani dal Router Wi-Fi e può essere utilizzato sia come Range Extender che come Bridge.

Compatibile con lo standard IEEE 802.11b/g/n con velocità massima di 300 Mbps su frequenza 2,4Ghz . Puoi acquistare questo ripetitore WiFi dal seguente link.

Altre offerte in tempo reale

I Migliori Ripetitori WiFi di fascia Media

AVM FRITZ! WLAN Repeater 310

AVM Fritz! è un brand forse meno noto ai più ma amato da chi conosce la qualità e la versatilità dei propri prodotti.

Questo ripetitore Wifi ha una capacità di estensione rete ottima, velocità garantita e design molto curato. Supporta solamente le reti a 2,4 GHz con velocità massima di 300Mbps ma è dotato di led di indicazione di stato. Non è un modello con presa passante o porte Ethernet ma la qualità è ottima e l’installazione facile.

Altre offerte in tempo reale

D-Link DAP-1330 Range Extender  N300, 2 Antenne Esterne

 Uno dei nostri prodotti preferiti in questa fascia grazie ai LED di stato, alle 2 antenne esterne che ne amplificano il segnale e al tasto WPS per la connessione senza password a router e dispositivi. Velocità di trasmissione fino a 300Mbps più porta 10/100 Fast Ethernet. E’ disponibile anche il modello Dual-Band DAP-1620 con velocità fino a 1617Mbps

Altre offerte in tempo reale

AVM FRITZ! WLAN Repeater 1750E (5GHz)

Il modello Dual-Band 2.4Ghz/5Ghz del fratello minore AVM FRITZ! 310. Supporta sia le reti a 5GHz per una velocità massima di 1750 Mbps, senza dimenticare il supporto alle reti 2,4 GHz in simultanea (DualBand). Design molto sottile con antenne interne; presenta una porta Ethernet nella parte inferiore, sfruttabile per collegare un dispositivo via cavo.

I Migliori Ripetitori Wifi di Fascia Alta

Netgear EX3800-100PES (Dual Band 2.4/5GHz e presa passante)

Qualità Netgear con tecnologia Dual-Band 2.4/5Ghz e presa passante. Troviamo il supporto a tutte le più recenti tecnologie per la connettività senza fili: IEEE b/g/n a 2,4GHz e IEEE a/n/ac a 5 GHz, per una velocità massima fino a 750 Mbps. Completano la dotazione le due antenne regolabili e la presa Ethernet per connettere una TV o una console tramite cavo. Sicuramente il migliore della sua fascia di prezzo.

Altre offerte in tempo reale

TP-Link Range Extender Wi-Fi AC1750 RE450 (5GHz)

Se vogliamo rimanere su TP-Link allora questo modello potrebbe fare al caso vostro. Ottima copertura di rete, Supporto dual-band (2,4 e 5 GHz) per una velocità massima di 1750 Mbps, 1 porta  Ethernet Gigabit laterale e una linea compatta e gradevole.

Copertura garantita dalle tre antenne direzionali. Facile installazione, con tasto WPS e completamente in Italiano.

Altre offerte in tempo reale

Netgear EX7300-100PES Ripetitore Wi-Fi AC 2200 

Il miglior ripetitore wireless ac di questo mese è il Netgear EX7300 della serie NightHawk con tecnologia MU-MIMO pe sfruttare al meglio il segnale WiFi che “rimbalza” sulle pareti.
Troviamo un dispositivo dual-band 2.4 e 5Ghz con velocità fino a 2.2Gbps con supporto 802.11a/b/g/n/ac. Possibilità di usarlo come Range Extender oppure come nuovo Access Point. Configurazione facile ed immediata. Completano la dotazione la tecnologia BeamFoaming+, i led di stato ed una porta Ethernet Gigabit.

Domande o dubbi? Segnalalo nei commenti qui sotto!
Vi ricordiamo che potete dare uno sguardo anche alle nostre guide:

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte TECH grazie al nostro canale Telegram: www.t.me/offerte_techzilla

Rimani aggiornato in tempo reale sulle offerte tech grazie al nostro canale Telegram!

Ti invieremo all'incirca una email a settimana, e puoi cancellare l'iscrizione in qualunque momento.

Potrebbe interessarti anche:


Partecipa alla discussione: